News

Portale Linea Amica: navigare da smartphone e tablet ora è più facile

E' online la nuova versione del Portale degli italiani www.lineamica.gov.it (numero verde 803.001 da fisso, 06.828.881 da cellulare), ottimizzata per la fruizione da smartphone e tablet. Il nuovo “tema” di Linea Amica è in grado di adattarsi alla dimensione dello schermo di qualunque dispositivo da cui si accede al sito, in modo che sia sempre visualizzato perfettamente.

Gli accessi al portale Linea Amica da dispositivo mobile sono cresciuti del 50% l’anno negli ultimi 3 anni: se nel 2012 si attestavano al 7%, nel 2014 sono al 25%. Da oggi, dunque, diventa ancora più facile per i cittadini trovare una soluzione ai propri problemi quotidiani con la Pubblica Amministrazione, semplicemente collegandosi dal telefonino o dal tablet a Linea Amica.

Gli utenti, attraverso le diverse sezioni del portale, possono: consultare oltre 1.800 Domande & Risposte sempre aggiornate; inviare una richiesta agli esperti attraverso il modulo online; informarsi attraverso le news utili; accedere a 500 servizi online della PA; guardare le mappe georeferenziate degli uffici pubblici; accedere ai Dati aperti della PA.

La versione ottimizzata per smartphone e tablet della sezione Rubrica della PA (con i riferimenti di oltre 100.000 uffici pubblici), sarà disponibile a breve.
Ad ottobre 2014, il numero degli accessi al Portale è arrivato a circa 500.000 click. Sempre alto il gradimento degli utenti per il servizio multicanale Linea Amica, che rimane intorno al 94%.

Le Domande e risposte più cliccate riguardano adempimenti burocratici come certificati e cambi di residenza e il tema del lavoro.

Gli esperti di Linea Amica hanno attivato negli ultimi giorni una collaborazione gratuita con il Quotidiano di Sicilia, dando vita ad una rubrica quindicinale che intende rispondere ai cittadini su problemi o richieste di informazioni nei rapporti quotidiani con la burocrazia. Il primo numero, pubblicato sabato 8 novembre 2014, è stato dedicato a spiegare al signor Antonio di Palermo di quali agevolazioni può disporre per l’acquisto della prima casa.

Leggi la rubrica del Quotidiano di Sicilia dell’8 novembre 2014

 

Fonte: Formez PA

Nessun voto