News

A Bologna va in scena #SCE2014OFF -22 e 23 ottobre

Smart City Exhibition, grazie alla collaborazione e all’impegno di Working Capital. Kilowatt e RENA, potrà vantare anche un programma OFF. Il 22 e il 23 ottobre saranno, infatti, i primi passi di un’avventura che ci vuole portare a costruire un calendario partecipato di eventi dedicati all’innovazione, che la racconti in tutte le sue sfaccettature, componenti, declinazioni: dai piccoli gesti alle grandi trasformazoni. Un avventura che colleghi i luoghi e le comunità che a Bologna fanno dell’innovazione la loro vita quotidiana.

Il 22 l’appuntamento è alle ore 18.00 a Working Capital Accelerator con Gianni Dominici e Simone Cicero mentre il 23 – sempre alle 18.00 - a Kilowatt con Gabriele Miceli e Andrea Mochi


Il 22 ottobre Localjob e Comuni-Chiamo presentano Simone Cicero, connector di OuiShare in Italia, che traccerà i contorni dell'economia collaborativa e della sharing economy, illustrando come anche le start-up possono diventare protagoniste positive dello sviluppo locale, creando e sfruttando le opportunità di business grazie al dialogo con gli amministratori.

Seguirà un momento di Q&A moderato da Lorenzo Viscanti di SHIFT.

Per iscriversi all'evento: bit.ly/Byowcap_cicero 

Link evento FB: https://www.facebook.com/events/714500528638313/


Il 23 ottobre RENA, con Kilowatt organizza invece, la prima pillola di Summer School della nuova stagione. Ospite della serata Gabriele Miceli, che racconterà il progetto di innovazione culturale e sociale In-Cul.Tu.Re – Innovazione nella Cultura, nel Turismo e nel Restauro.

La cultura può essere una delle frontiere su cui si gioca la sfida del cambiamento del Paese? In che misura può contribuire allo sviluppo tanto sociale quanto economico dei territori? Può essere driver di innovazione sociale e promuovere il benessere delle comunità? Partendo dal patrimonio culturale della Grecìa Salentina, In.Cul.tu.re si occupa di ricerca e sperimentazione applicate al patrimonio culturale in tre ambiti principali: restauro e conservazione, efficienza energetica per il recupero e la conservazione di edifici storici, sviluppo di strumenti Ict per la promozione e valorizzazione dei beni culturali. Un esempio di come sia possibile partire dal nostro (ricchissimo) passato e patrimonio culturale per rinnovarlo e farlo rivivere attraverso una progettazione innovativa tanto nei processi quanto negli strumenti tecnologici utilizzati.

A questo link tutte le info.

vi aspettiamo a #sce2014off #INoff

Your rating: Nessuno Average: 5 (2 votes)