Pubblicazione

Codice della PA DIGITALE - Commento al D.Lgs. 82/2005 dopo le modifiche apportate

copertina commentarioRidurre la digitalizzazione della pa ad una questione giuridica è un pericolo concreto dal quale occorre guardarsi, ma è altrettanto vero che sperare che il sogno di una PA senza carta  si possa attuare senza la certezza del diritto è quanto minimo ingenuo.

Realizzato dal Digital&Law Department Studio Legale Lisi col patrocinio di ANORC e FORUM PA questo e-book nasce per fornire un agile strumento per la consultazione e la comprensione delle norme del Codice dell’Amministrazione digitale (D. Lgs. n. 82/2005 - CAD), che costituisce il testo fondamentale per capire e applicare correttamente i processi di digitalizzazione, soprattutto nelle pubbliche amministrazioni.

Dalla sua emanazione, in effetti, le disposizioni del CAD hanno subito frequenti e incisive modifiche che lo hanno profondamente trasformato. In questo breve commentario, pertanto, ci siamo proposti di raccogliere, accanto alle novelle legislative intervenute sulle disposizioni del Codice nel corso degli anni, anche le norme correlate ai diversi articoli del CAD (provvedimenti normativi, regole tecniche, circolari e linee guida), alcune tra le più importanti massime di giurisprudenza in materia, nonché dei focus di approfondimento sui principali temi relativi alla digitalizzazione, sempre prediligendo un’impostazione che favorisca un facile - ma il più possibile completo - inquadramento sistematico delle norme del Codice dell’Amministrazione digitale.

 


 NB Il volume è gratuito ma per scaricarlo occorre essere iscritti alla community di FORUM PA

In caso di estrazione e utilizzo di parti della ricerca si prega di citare la FONTE:
“Commento al D.Lgs. 82/2005 dopo le modifiche apportate" Realizzato dal Digital&Law Department Studio Legale Lisi col patrocinio di ANORC e FORUM PA – Giugno 2014, Edizioni FORUM PA.

 

Your rating: Nessuno Average: 4.5 (19 votes)