News

Premio Best Practice Patrimoni Pubblici 2014: ecco i vincitori

Nell'ambito dell’8° Forum Nazionale sui Patrimoni Immobiliari Urbani Territoriali Pubblici, promosso da Patrimoni PA net - il laboratorio fondato da FORUM PA e Terotec -  che si è svolto nella giornata conclusiva di FOURM PA 2014, è stato assegnato il "Premio Best Practice Patrimoni Pubblici". Il Premio ha inteso segnalare le esperienze più innovative promosse e sviluppate in partnership tra Enti Pubblici ed Imprese private per la gestione e la valorizzazione dei patrimoni immobiliari, urbani e territoriali pubblici.

L'obiettivo di fondo del Premio è favorire la promozione e la diffusione di una nuova cultura/prassi manageriale settoriale tra gli operatori pubblici (PA centrali e locali ed Enti di Interesse Pubblico) e gli operatori privati (società di servizi di Property, Facility & Energy Management, di Global Service, di costruzioni, di finanza e gestione immobiliare, ecc.), al fine di stimolare lo studio, la sperimentazione e l'adozione di nuovi e più adeguati processi di "governance" dei patrimoni intesi come "risorse strategiche" degli Enti Pubblici.

Sono stati inoltre conferiti due riconoscimenti speciali: il "Premio Innovazione Patrimoni Pubblici" per segnalare quei soggetti pubblici che svolgono funzioni chiave a livello centrale per lo sviluppo del mercato ed il "Premio dei Premi" per segnalare - tra tutte le "Best Practice" già vincitrici delle passate edizioni - quelle esperienze che hanno saputo più incidere sullo sviluppo della partnership pubblico-privato nel mercato. Inoltre il il "Premio Start-Up" assegnato a quelle esperienze che - pur ancora in fase di sperimentazione sul campo - appaiono già fortemente e correttamente orientate secondo logiche di innovazione e qualità dei processi.

I "Premi" sono stati così assegnati: 

SOPRINTENDENZA PER I BENI ARCHEOLOGICI DI ERCOLANO, POMPEI E STABIA

Sezione "Start-Up Valorizzazione patrimoni pubblici" (per la tutela e la valorizzazione del sito archelogico di Ercolano)

soggetto partner: Packard Humanities Institute

 

UNIVERSITÀ DI ROMA 3

Sezione  "Start-Up Gestione patrimoni pubblici"

imprese partner: CNS Consorzio Nazionale Servizi, Coop. 29 Giugno, Kineo

 

ROMA CAPITALE Dip. Patrimonio - Conservatoria Patrimonio Immobiliare

Sezione "Premio dei Premi"

impresa partner: TAE

 

AZIENDA USL 3 DI PISTOIA

Sezione "Gestione patrimoni immobiliari"

imprese partner: EfM, Gesat, Sat

 

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

Sezione "Gestione patrimoni urbani"

imprese partner: CPL Concordia, Gambini

 

PISAMO - COMUNE DI PISA

Sezione "Gestione patrimoni territoriali"

impresa partner: AVR Group spa

 

CASSA DEPOSITI E PRESTITI

Sezione "Valorizzazione patrimoni immobiliari"

soggetti partner: ANCI - Fondazione Patrimonio Comune, Agenzia del Demanio, Groma

 

COMUNE DI FELTRE

Sezione "Valorizzazione patrimoni urbani"

impresa partner: Unisky IUAV.

 

Sono state inoltre assegnate le seguenti "Menzioni speciali" del Premio:

  • ATER ROMA - impresa partner Idea Real Estate
  • COMUNE DI GRUMES - impresa partner Sviluppo Turistico Grumes
  • COMUNE DI ROVERETO - imprese partner Tosca Costruzioni, DR Servizi.
     
Scarica la rassegna stampa

 

Nessun voto