Espositori informano

FORUM PA 2014, BBS fornisce i Totem touchscreen

Dal 27 al 29 maggio Roma ospita Forum PA, la mostra-convegno dell’innovazione nella Pubblica Amministrazione. Tra i partecipanti ad uno dei convegni previsti, anche l’ing. Bruno Bottini, amministratore di BBS Srl, società di Paderno Franciacorta da anni impegnata nell'Information Technology per i settori turismo, cultura, educazione e finance. La società bresciana fornirà inoltre tutti i totem necessari all’accreditamento per la partecipazione alla fiera e alla registrazione dei partecipanti ai diversi convegni e workshop in programma. Totem touchscreen che, come quelli già attivi negli aeroporti di Orio al Serio e Pisa e presto in altri aeroporti, offrono informazioni e servizi in multilingua: italiano, inglese, russo e cinese.

In particolare, a Forum PA è stata presentata la nuova funzione di videosupporto che offre agli utenti la possibilità di collegarsi direttamente dal totem con un Video Call Center multilingua, in grado di soddisfare in tempo reale qualsiasi richiesta: prenotare servizi e stampare biglietti o ricevute, offrire informazioni e assistenza in diretta proprio come se l’operatore fosse fisicamente davanti all’utente, orientare ai servizi disponibili, e molto altro.

BBS presenta inoltre a Forum PA il progetto realizzato con Regione Toscana, denominato “Strade di Toscana in rete” dedicato alle Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana. “I totem” - dice l’ing. Bottini – “ sono veri e propri IAT operativi 24 ore su 24 7 giorni su 7, che, oltre a fornire in modo semplice, immediato e in multilingua tutte le informazioni sul territorio, sugli eventi e sulle sue aziende, permettono al turista di conoscere ciò che accade in tutta la Toscana, inserendo così gli eventi promossi da ogni singola Strada nel più ampio contesto regionale e nel contempo promuovere le cantine e i loro prodotti sulla struttura KUBE™ attiva presso l’aeroporto di Orio al Serio, partner di EXPO 2015, per l’intera durata della manifestazione. Dai totem è possibile per il turista telefonare gratuitamente alle Strade del Vino e a tutte le aziende del territorio, per ricevere maggiori informazioni ed effettuare prenotazioni per pernottamenti o degustazioni. Inoltre è possibile stampare le informazioni visualizzate sul totem o scaricare gratuitamente la APP delle Strade del Vino di Toscana costantemente aggiornata.”
I totem BBS sono infine integrati anche con un sistema di e-commerce per consentire l’acquisto e la consegna in tutta Europa dei prodotti tipici del territorio, valorizzando quindi con un unico strumento turismo, cultura, enogastronomia, eventi e prodotti tipici sia a livello nazionale che internazionale.

L’esempio dato dalle Strade del Vino di Toscana con la promozione del territorio e delle sue cantine all’aeroporto di Orio al Serio, quarto aeroporto italiano con oltre 9 milioni di viaggiatori, potrebbe ora essere seguito da molte altre istituzioni locali: una grande opportunità per valorizzare territori e aziende con strumenti tecnologici innovativi ed integrati.

 

Your rating: Nessuno Average: 5 (1 vote)