News

Talent Italy, il MIUR lancia la sfida Open Education

Il 3 Marzo si apre la sfida lanciata dal MIUR dal titolo Open Education, volta a promuovere il nuovo modello didattico offerto dai Massive Online Open Courses  “MOOC”: corsi online aperti ad un numero illimitato di studenti che stanno diventando sempre più popolari, grazie alla possibilità che danno di espandere l'esperienza in aula e raggiungere, in maniera economica ed efficace, autodidatti di ogni tipo. 

A partire dal 3 Marzo fino al 3 aprile 2014 i partecipanti potranno presentare le loro proposte di MOOC precisandone programma, contenuti, modalità di sviluppo e fruizione. La proposta potrà essere accompagnata da un video di presentazione del progetto. Una Giuria di esperti, nominata con decreto del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e costituita da almeno tre personalità, anche straniere, di elevata qualificazione scientifica e comprovata esperienza nei settori rilevanti per la sfida, avrà il compito di valutare le proposte della prima e della seconda fase e di selezionare i vincitori. Saranno premiate le idee più originali e innovative. In palio 160.000 euro, così suddivisi: 100.000 per il primo classificato, 20.000 per il secondo, terzo e quarto.

Il MOOC dovrà avere le seguenti caratteristiche:

  • accesso gratuito

  • disponibilità online dei contenuti del corso e di tutti i materiali didattici, realizzati nella lingua ritenuta più idonea al corso proposto

  • fruizione massiva del corso, senza limiti numerici alle iscrizioni degli studenti

  • verifiche online dei livelli di apprendimento raggiunti dagli studenti

  • attività di supporto alla didattica che prevedano interazione tra docente e studente

  • certificazione finale che attesti il conseguimento degli obiettivi formativi da parte dello studente.

La sfida è aperta a studenti, dottorandi, insegnanti, ricercatori, docenti, spin-off  accademiche, start-up innovative, università, enti pubblici di ricerca  e cittadini con competenze in materia, che potranno partecipare  in forma individuale o anche in team.

Il tema del Digital and Open Education costituisce uno dei principali argomenti su cui l'istruzione italiana ed europea sono chiamate oggi a confrontarsi e sarà una delle priorità strategiche del Semestre di Presidenza Italiana dell'UE.

Per ulteriori dettagli si rimanda al bando, scaricabile in versione PDF accessibile oppure come scansione PDF dell'originale firmato.

 

Per maggiori informazioni visitate il sito Talent Italy.

 

Nessun voto