News

Torino, corso per dipendenti PA in Management dei progetti di PPP

C’è tempo fino al 7 Marzo 2014 per fare domanda al corso universitario di aggiornamento professionale "Management dei progetti di partenariato pubblico-privato" promosso dal Politecnico di Torino e accreditato dall’INPS per l’anno accademico 2013-2014. Il corso realizzato con la partecipazione del Comune di Torino, partner del progetto, intende accrescere le competenze economico-finanziarie e manageriali dei dipendenti pubblici (per un numero massimo di 40 partecipanti) impegnati nei processi di approvvigionamento e gestione di appalti di lavori, con particolare riferimento ai procedimenti di realizzazione di opere pubbliche o di pubblico interesse con ricorso al capitale privato. Grazie al finanziamento INPS il corso è gratuito per i dipendenti, funzionari e i dirigenti pubblici.

Le attività formative avranno inizio il 31 marzo e proseguiranno fino a giugno 2014, presso le aule della sede del Lingotto del Politecnico di Torino.

Della durata complessiva di 40 ore con lezioni frontali d’aula, il corso è suddiviso in 4 moduli:

Procedimenti PPP: illustrazione delle caratteristiche e dei passi procedurali previsti dal project financing, concessione, locazione finanziaria nelle sue varie forme, contratto di disponibilità e contratto di sponsorizzazione;

Business plan e bancabilità: predisposizione di un PEF nell’ottica del concessionario, analisi degli indici di redditività e bancabilità; studio delle forme di garanzia e delle esigenze degli investitori e dei finanziatori bancari; il closing finanziario, analisi e allocazione dei rischi del progetto in fase di costruzione, finanziamento e gestione;

Aspetti giuridici e contratti: definizione degli elementi fondamentali del contratto PPP;

Project management: illustrazione delle tecniche di pianificazione, programmazione, monitoraggio e controllo di un progetto di concessione di costruzione e gestione di un’opera pubblica.

La struttura didattica prevede la realizzazione di un project work da condurre in parte in gruppo e in parte individualmente che sarà oggetto della valutazione finale. Sono inoltre previste testimonianze e casi studio offerti a completamento dei singoli moduli.

L’Ateneo metterà a disposizione dei partecipanti uno strumento di formazione a distanza in grado di permettere la fruizione dei contenuti del corso on line: saranno disponibili in formato elettronico i materiali didattici e strumenti di interazione continua tra docenti, tutor e partecipanti.

Per maggiori informazioni circa le modalità di partecipazione, selezione, borse di studio e programma didattico si consiglia di consultare il sito dedicato al seguente link.

 

Nessun voto