News

Formazione, lavoro e tecnologia al femminile sulla “Nuvola Rosa”

Una piattaforma on line a sostegno della formazione delle ragazze. È la “Nuvola Rosa” ideata da Futuro al femminile, il ramo social di Microsoft Italia, che sarà presentata a Firenze dal 16 al 18 maggio con un convegno e un ciclo di incontri formativi organizzati insieme all’Amministrazione comunale.

Colmare il divario di genere nel campo della scienza, della tecnologia e della ricerca, fattori chiave per lo sviluppo e la crescita economica del nostro paese, stimolare le ragazze a intraprendere studi universitari a indirizzo scientifico e ad ambire a carriere professionali in ambito tecnologico significa andare verso una società in cui uomini e donne saranno equamente presenti ai vertici delle istituzioni e delle imprese, partecipi in egual misura alla crescita e al progresso dell’Italia. Con questi obiettivi Futuro al femminile, il ramo social di Microsoft Italia, ha lanciato la Nuvola Rosa, una piattaforma on line che vuole quindi sostenere la formazione tecnico-scientifica delle ragazze perché “in un mondo in cui la tecnologia gioca sempre più un ruolo chiave per informarsi, studiare e lavorare, la preparazione tecnico-scientifica è la competenza più richiesta dal mondo del lavoro, necessaria per ottenere posizioni di leadership all'interno delle organizzazioni. In Italia le ragazze iscritte alle facoltà scientifiche non superano il 20%, con ricadute negative rilevanti sul livello di occupazione femminile e sulle sue potenzialità di sviluppo”.

L’iniziativa – che vede accanto a Futuro al femminile molti partner del settore pubblico (tra cui il Comune di Firenze, l'università di Firenze, la Provincia di Firenze) e privato – verrà presentata nel capoluogo toscano dal 16 al 18 maggio in una tre giorni di appuntamenti socio-culturali organizzati insieme all’Amministrazione comunale.

Il 16  maggio mattina è in programma la Conferenza d’apertura (Palazzo Vecchio, Salone dei Cinquecento, Piazza della Signoria): un momento di riflessione dedicato ai portavoce delle più importanti istituzioni e associazioni italiane, alla stampa e agli opinionisti, finalizzato a far emergere il contesto del nostro paese in riferimento alla presenza femminile nelle facoltà scientifiche e ai vertici delle organizzazioni e delle istituzioni.

La conferenza d’apertura prevede la partecipazione di Matteo Renzi, Sindaco di Firenze, Carlo Purassanta, Amministratore Delegato Microsoft Italia, Jennifer Breslin, rappresentante delle United Nation Women. Andrea Giovenali, AD Nextplora, presenterà un’indagine online sul rapporto tecnologia, ragazze, futuro. Maria Concetta Mattei,giornalista RAI, modererà una tavola rotonda sull’importanza della parità tra i generi a cui parteciperanno relatori italiani e internazionali di altissima caratura appartenenti al mondo istituzionale, delle organizzazioni pubbliche e private, del mondo accademico e di quello aziendale. I lavori saranno chiusi da Carlo Mochi Sismondi, presidente di FORUM PA. 

Il 17 maggio sarà interamente dedicato alla formazione delle ragazze, con quattro sale in parallelo.

Il 18 mattina si terrà l’evento di chiusura (Auditorium Sant’Apollonia, via San Gallo, 25/a) con  una conferenza dedicata al tema “Dall’Università al Mondo del Lavoro”. Un evento rivolto alle studentesse universitarie con l’obiettivo di fornire loro stimoli di riflessione e consigli pratici in un passaggio cruciale della loro vita, quello dell’ingresso nel mondo del lavoro, che nel contesto globale che caratterizza la nostra era, sembra essere un passo sempre più difficile da compiere.

Il discorso finale sarà a cura Kerry Kennedy, presidente del Robert F. Kennedy Center for Justice & Human Rights.  

L’evento si concluderà con una cerimonia di consegna attestati di partecipazione, alla presenza delle autorità locali.

''La Nuvola Rosa - spiegano da Microsoft - nasce da un forte interesse per queste tematiche a livello mondiale, come testimoniato dai progetti che le principali organizzazioni internazionali stanno sviluppando in questo campo: anche UN WOMEN, l'Ente delle Nazioni Unite per l'Uguaglianza di Genere e l'Empowerment Femminile sarà presente a Firenze per sostenere l'iniziativa''.

«Firenze ospita con grande piacere e orgoglio ‘La nuvola Rosa’ – ha dichiarato il sindaco Matteo Renzi -, un progetto nel quale crediamo molto perché offre alle giovani donne l’occasione concreta di unire formazione e opportunità, sfruttando l’enorme potenziale della tecnologia”. “Conoscere e parlare il linguaggio della tecnologia e dell’innovazione – ha concluso Renzi - è prioritario per le ragazze di oggi, perché un domani possano esprimere il loro potenziale e apportare un valido contributo all’evoluzione in primo luogo di se stesse e dell’intero sistema Paese».

Per informazioni: http://donne.it.msn.com/lanuvolarosa

Nessun voto