Scheda

Francigena App RomaNatura

francigena appNome applicazione - Francigena App RomaNatura

Amministrazione proponente - Ente Regionale RomaNatura - Regione Lazio

Descrizione - “La Via Francigena è simbolo delle eredità culturali, religiose ed umanistiche dell’Europa, i cui valori, sempre presenti nel suo patrimonio, hanno ancorato nella vita della società il ruolo centrale della persona, dei suoi diritti inviolabili ed inalienabili e il rispetto del diritto”
(dal progetto di Trattato che istituisce una Costituzione per l’Europa)

ENTE ROMANATURA - VIA FRANCIGENA

La Regione Lazio ha individuato nel percorso dell’itinerario della Francigena uno degli obiettivi prioritari di valorizzazione e promozione integrata del territorio. Tale scopo ben si coniuga con le finalità dell’Ente Regionale RomaNatura che ha tra i suoi principali compiti istituzionali la promozione del patrimonio naturalistico, delle strutture e dello sviluppo delle attività sostenibili all’interno delle aree poste sotto il proprio controllo ed ha accolto in questo senso positivamente il progetto della valorizzazione culturale, turistica e ambientale della via Francigena riconosciuto dal Consiglio d’Europa e sostenuto dagli assessorati regionali competenti in materia.
Considerato che il tratto conclusivo della via Francigena prima di giungere alla Basilica di San Pietro, interessa alcune aree gestite dal nostro Ente, ovvero le Riserve Naturali dell’Insugherata e di Monte Mario, si auspica un sempre maggior transito di pellegrini all’interno delle suddette aree.
Il percorso si snoda su quasi tutto il territorio dell’area verde di notevole bellezza paesaggistica con la possibilità di osservare anche alcuni reperti di valore storico-culturale quali la villa attribuita all’imperatore Lucio Vero, la tomba di M.Vibo Mariano, meglio nota come Tomba di Nerone e un antico fontanile (da ristrutturare) all’uscita su via Conti.
Nell’ambito delle finalità proprie del progetto nazionale e regionale per la valorizzazione della Via Francigena, RomaNatura si è prefissa alcuni obiettivi specifici, di seguito elencati:

  • Rendere fruibili gli itinerari relativi alle aree afferenti all’Ente RomaNatura interessate dai tratti della via Francigena, nei parchi dell’Insugherata e Monte Mario
  • Valorizzare le caratteristiche esistenti di particolare importanza sia dal punto di vista naturalistico che storico-culturale. Ambedue le riserve custodiscono vaste aree di boschi all’interno della città, molto vicine al centro urbano, caratteristica quasi unica nel panorama delle grandi città europee.
  • Garantire un percorso accessibile e sicuro ai pellegrini e ai turisti che scelgano di raggiungere a piedi la capitale
  • Promuovere un tipo di turismo già in potenza sostenibile che valorizzi anche le produzioni agro-alimentari e le attività ricettive e ristorative legate agli itinerari

Il nostro tratto è già percorso e segnalato in molti siti legati alla Via Francigena e recentemente è comparso con le coordinate GPS in una pubblicazione del Touring Club (La Via Francigena nel Lazio - Radicofani, Proceno, Roma) prodotto dalla Regione Lazio, Assessorato alla Cultura.
Si entra nella Riserva Naturale dell’Insugherata da via Cassia 1081 per uscirne in via Conti da cui raggiungere via Trionfale percorrerla fino a via della Camilluccia da dove poi da via De Amicis si entra nella Riserva Naturale di Monte Mario. Dal Belvedere si riprende la strada per il centro storico di Roma attraverso Porta Angelica per giungere a San Pietro.

PERCORSO

  • Riserva Naturale dell’Insughera : Entrata nell’Insugherata da via Cassia 1081 – uscita Via Conti – Via Gualandi - Via Trionfale
  • Verso la Riserva naturale di Monte Mario: Via Trionfale, Piazza Monte Gaudio, Via Igea, Piazza Walter Rossi, ingresso nel Parco di Monte Mario via De Amicis – via Trionfale – Viale del Parco Mellini, affaccio belvedere su San Pietro - via Trionfale – Scalinate Monte Mario - Borghetto San Lazzaro – Via Leone IV – San Pietro.

Tipologia di applicazione - Turimso

Link - vai al link

Partner - Intothenet srl

Disponibile per - Android

 

Your rating: Nessuno Average: 4.5 (2 votes)

Contenuti del Dossier

Commenti

Auspichiamo che i tempi di manutenzione siano brevi....

Buongiorno,
siamo felici che il tratto della Via Francigena in ingresso alla capitale, venga finalmente preso in considerazione in questi termini...e ci auguriamo che non siano come al solito parole dette al vento...
Crediamo sia già abbastanza vergognoso il tempo che sia trascorso fino ad ora, senza che nulla sia stato fatto in proposito, essendo il percorso che passa nei due parchi, ufficiale ormai da più di cinque anni...
Siamo passati personalmente più volte nel parco dell'Insugherata, sia come pellegrini, che a mettere la segnaletica bianco-rossa di vernice e adesiva, ma ogni volta che passavamo il Parco era in uno stato a dir poco pietoso, pieno di spazzatura e con l'erba alta, che spesso ne impediva il passaggio...
Auspichiamo TEMPI BREVI per la sistemazione del percorso... la stagione dei pellegrinaggi è ormai ricominciata e ci sono già pellegrini, sopratutto stranieri, in Cammino.... pensate solo alla mera figura che la città di Roma sta facendo ogni volta che un pellegrino/turista passa per quel parco.... Non è più accettabile continuare a lasciare un bene culturale di tale rilevanza quale la Via Francigena nelle condizioni pietose in cui è stato lasciato fino ad ora....

Ci auguriamo quindi che queste non siano le ennesime parole al vento e che i lavori inizino al più presto...
Vi chiediamo la cortesia di tenerci informati sull'andamento dei lavori per poterne diffondere notizia tra tutti i pellegrini e le varie altre associazioni che se ne occupano, per dare quantomeno un segno di interesse nella valorizzazione di questo percorso... tanto comunque un paio di volte all'anno ci passiamo anche noi e facciamo presto a capire come si evolvo le cose...

Buon lavoro!

Cristina Menghini
Presidente Associazione Camminando sulla Via Francigena