News

On line il bando da 100.000 Euro per progetti di sviluppo della Agenda Digitale di Bologna

100mila € per finanziare progetti nell’ambito dell’agenda digitale e 60giorni di tempo per presentare proposte. C'è tempo fino alle ore 12 del 25 febbraio 2013 per avanzare proposte progettuali di sviluppo dell’Agenda Digitale di Bologna. I progetti dovranno essere relativi agli assi tematici dell’Agenda Digitale:

  • Internet come diritto
  • Coinvolgimento della cittadinanza
  • Smart Cities

Per approfondire i temi, è possibile di consultare la pagina dedicata all’Agenda Digitale.

A dare l’annuncio della pubblicazione del bando è stato Matteo Lepore, Coordinatore della Giunta del Comune di Bologna e assessore all’Agenda Digitale.

Chi può partecipare?

Associazioni, ONLUS (Organizzazioni non lucrative di utilità sociale), Università, Istituti scolastici di primo e secondo grado, liberi professionisti, micro imprese (un’impresa il cui organico sia inferiore a 10 persone e il cui fatturato o il totale di bilancio annuale non superi 2 milioni di euro) piccole imprese con non più di tre anni di vita (un’impresa il cui organico sia inferiore a 50 persone e il cui fatturato o il totale del bilancio annuale non superi 10 milioni di euro).

L’avviso pubblico per la presentazione di progetti, con tutte le informazioni gli allegati necessari e i chiarimenti, è disponibile a questo indirizzo web: http://www.comune.bologna.it/concorsigare/bandi/135:8024/

Per ulteritori informazioni sul Bando Agenda Digitale Bologna è previsto un ciclo di incontri cittadini che comunicheremo a breve ma, nel frattempo, è disponibile questo spazio per lasciare domande:

 

Con questo bando ha inizio la seconda fase del processo partecipato dell’agenda digitale bolognese. 

Nessun voto