Soluzioni e progetti a FORUM PA

Istituto Nazionale Tumori IRCCS - Fondazione Pascale a FORUMPA 2012

Il primo Osservatorio Nazionale del Fascicolo Sanitario elettronico del cittadino, che ogni anno prevede moduli formativi a Urbino e Napoli in collaborazione con lo stesso istituto partenopeo e l’accreditamento come Provider ECM, riconoscimento che abilita ad erogare programmi formativi su tutto il territorio nazionale, nonché ad attribuire direttamente i crediti ECM ai partecipanti. Queste le due principali novità presentate a FORUM PA 2012 dall’Istituto Nazionale Tumori IRCCS - Fondazione Pascale.
Padiglione 7 stand 2C

Di seguito una carrellata di tutti i progetti:

Presentazione del primo Osservatorio Nazionale del Fascicolo Sanitario elettronico del cittadino
Il progetto, promosso da Federsanità Anci, Assinter Italia e Università di Urbino Carlo Bo, è accompagnato da un programma di Alta Formazione sul FSE che ogni anno prevede moduli formativi a Urbino e Napoli, in collaborazione con lo stesso Istituto Pascale di Napoli, tanto più che il direttore generale di quest’ultimo, Tonino Pedicini, è il coordinatore del nuovo organismo. Promosso durante FORUM PA 2012 anche un seminario per la presentazione della ricerca nazionale sulla diffusione del Fascicolo Sanitario Elettronico, comprendente aspetti quali approfondimento delle conoscenze in merito; conoscenza sociologica, organizzativa e tecnologica approfondita delle reti orizzontali e degli e-Services che generano in Internet lo FSE; analisi dei processi di razionalizzazione e riorganizzazione della sanità italiana anche a seguito dell'introduzione e diffusione dello FSE.

Provider Ecm all’interno del programma Nazionale di Formazione Continua in Medicina
La Commissione Nazionale per la Formazione Continua in Medicina ha accolto, il 26 maggio 2011, l’istanza di accreditamento dell’istituto come Provider, riconoscimento che abilita ad erogare programmi formativi su tutto il territorio nazionale, nonché ad attribuire direttamente i crediti ECM ai partecipanti.

Ciclotrone autoschermato (GE MINItrace) nel Centro di Ricerche Oncologiche di Mercogliano (CROM) di ultimissima generazione, con caratteristiche produttive altamente performanti; Rx Domiciliare: un automezzo allestito, di dimensioni contenute,  che si recherà  a casa dei pazienti  per eseguire una diagnostica che, per impossibilità fisiche,  non potrebbero effettuare in ospedale. 

Numerose le iniziative promosse all’interno del progetto volto alla qualità della vita dei pazienti sottoposti a cure chemioterapiche avviato al Pascale due anni fa, quali: sala trucco nella sala d'attesa della chemioterapia, ossia un truccatore famoso che insegna alle pazienti ad avere cura della propria persona; centro di ascolto che si occupa di tutte le problematiche che colpiscono la sfera personale e familiare quando si è colpiti da malattia; ludoteca per i figli dei pazienti.

Nessun voto