Soluzioni e progetti a FORUM PA

Polizia Penitenziaria a TechFOr 2012

La Polizia Penitenziaria ha partecipato a TechFOr 2012 presso l'area espositiva realizzata per le Forze di Polizia, con l’obiettivo di presentare al pubblico le attività svolte per la sicurezza del cittadino. In particolare la Polizia Penitenziaria è stata chiamata ad esporre il proprio ruolo fondamentale di organo di sicurezza tra il cittadino e il detenuto.
Padiglione 7 stand 24A

La scheda di presentazione a cura della Polizia Penitenziaria.

In occasione del FORUM PA edizione 2012, che si è svolto presso la Nuova Fiera di Roma nei giorni dal 16 al 19 maggio, l'Amministrazione Penitenziaria è stata invitata a partecipare, senza oneri di spesa relativi all'allestimento, all'interno della sezione dedicata alla pianificazione del settore tecnologie per la sicurezza denominata TechFOr, presso l'area espositiva realizzata per le Forze di Polizia nel padiglione 7. L'obiettivo è stato quello di presentare al pubblico le attività svolte per la sicurezza del cittadino dalle Forze di Polizia, con il totem al centro dello spazio espositivo riportante la frase guida: “Diritto alla Sicurezza”. In particolare la Polizia Penitenziaria è stata chiamata ad esporre il proprio ruolo fondamentale di organo di sicurezza tra il cittadino e il detenuto.

L'intero progetto e la sua realizzazione è stato curato, per mandato del Capo del Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria, dal Gen. di B. Angelo De Iovanna e dal Funz. Inf. Carlo Amato, che ha coordinato la direzione nei giorni della Fiera, la responsabile della organizzazione è stata Maria Concetta Lucrezia Jannone e il responsabile degli apparati tecnici è stato Carmine Saviano.

Per tutta la durata della manifestazione sono stati presenti presso lo stand alcuni agenti di Polizia Penitenziaria che hanno fornito informazioni ai visitatori e li hanno accompagnati per la visita agli automezzi: sono stati esposti, per l'occasione, il nuovo furgone blindato delle traduzioni per detenuti sottoposti a sorveglianza speciale, esemplificativo di un servizio svolto con rilevanza e visibilità pubblica, e la Fiat 500, allestita appositamente per la Polizia Penitenziaria, pezzo unico realizzato e donato all'Amministrazione Penitenziaria. I visitatori hanno molto apprezzato la possibilità di vedere e visitare il furgone, che a volte si incrocia nelle strade, ma il cui interno è evidentemente celato e di fotografarsi alla guida della piccola e simpatica 500 blu, personalizzata con sirene, radio e scritte laterali. Sono stati consegnati inoltre ai visitatori calendari, riviste, libri e cartoline della Polizia Penitenziaria.

La Dott.ssa Simonetta Matone, Vice Capo Vicario del Dipartimento, ha partecipato come relatrice il giorno 17 maggio al Convegno inaugurale del Salone del TechFOr il cui tema era la la sicurezza dei cittadini, delle città e delle infrastrutture critiche e dei sistemi al tempo della cyberwar.

 

Your rating: Nessuno Average: 5 (2 votes)