Soluzioni e progetti a FORUM PA

Inail a FORUM PA 2012

Inail è presente al FORUM PA con lo stand Casa del Welfare allestito in collaborazione con il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, Inps, Covip, Italia Lavoro e Isfol. L’obiettivo è di avvicinare la Pubblica Amministrazione al cittadino e alle imprese e rendere più accessibili i servizi per il lavoro: inserimento lavorativo di tutte le categorie, previdenza, tutele, risparmio, pensioni, inclusione, integrazione migranti.  La Casa del Welfare rientra nei Programmi Operativi Nazionali “Azioni di sistema” e “Governance e azioni di sistema” finanziati dal Fondo Sociale Europeo. Lo stand è suddiviso in corner dedicati a servizi e presenta una sala workshop nella quale si svolgono incontri con esperti.
Padiglione 7 stand 5A

La scheda di presentazione a cura di Casa del Welfare

Nella Casa del Welfare è presente il portale Cliclavoro con un totem touch screen sul quale è possibile fare una ricerca e verificare l'incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro. Si tratta di un sistema che facilita il raccordo tra i sistemi delle imprese, dell'istruzione, della formazione e delle politiche sociali. Su portale si accede a un catalogo di informazioni e servizi: cittadini e aziende possono pubblicare, autonomamente o tramite un intermediario, candidature e offerte di lavoro;  sono disponibili il sistema di georeferenziazione dei servizi pubblici e privati per il lavoro, il servizio delle comunicazioni obbligatorie, la rete Eures e la gestione informatica delle liste per stranieri Flexi; si possono trovare opportunità per lavorare nelle Pubbliche Amministrazioni, la banca dati dei percettori di sostegno al reddito; è sviluppata un'area informativa dedicata al mondo del lavoro (newsletter, rassegna stampa periodica e sondaggi); è presente nei social network (Facebook, Twitter e LinkedIn).

Un corner è dedicato al punto informativo Eures, la rete di cooperazione che collega la Commissione Europea e i servizi pubblici per l'impiego dei Paesi appartenenti allo spazio economico europeo, con offerte d'impiego in 31 Paesi aggiornate in tempo reale e le informazioni per vivere e lavorare all'estero.

Altro spazio è dedicato ai servizi e alle informazioni presenti sul Portale dell’Integrazione, cofinanziato dal Fondo Europeo dell’Integrazione con la collaborazione di vari Ministeri (Lavoro, Interno, Istruzione, Università e ricerca). Dedicato all’integrazione dei cittadini stranieri in Italia, il Portale raccoglie tutte le iniziative  e i servizi per vivere e lavorare in Italia, grazie anche alla collaborazione di associazioni, enti pubblici e privati, Regioni e Comuni.

Nella Casa del Welfare si trova anche un’area dedicata ai temi trattati da Inps, l’ente previdenziale che persegue una politica di avvicinamento e di semplificazione dei rapporti con il cittadino-utente, mediante un'azione di decentramento e di potenziamento dei servizi su Internet. Inps è impegnato, in particolare, a illustrare i recenti cambiamenti sulle pensioni e a combinare azioni informative con Covip per l’educazione al risparmio previdenziale. Insieme a Inail, che offre servizi sulle tutele ai lavoratori in termini assicurativi, Inps gestisce il Contact Center (803.164): tutte le informazioni sugli aspetti normativi, le procedure e le pratiche dei due Enti, con assistenza  anche agli utenti diversamente abili, sono curate da uno sportello virtuale a disposizione del cittadino.

Sempre in un'ottica di servizio all'utente, Isfol offre informazioni sull'occupazione e i fabbisogni professionali, mentre Italia Lavoro presenta i programmi  che promuovono il nuovo apprendistato e le iniziative per i giovani tra istruzione e lavoro.

Nessun voto