News

Il Ministero degli Affari Esteri a porte aperte. E' la prima Giornata della Trasparenza

Lo scorso 26 marzo si è svolta la prima Giornata della Trasparenza del MAE - Ministero Affari Esteri.
Per un giorno le porte della Farnesina si sono aperte a cittadini e studenti, dando loro l'opportunità di visitare le Collezioni d'arte, le Sale utilizzate per le attività internazionali, l'Unità di Crisi e la biblioteca della Farnesina dove sono esposti preziosi volumi oltre ai documenti diplomatici più significativi conservati presso l'archivio storico. Erano tre infatti i percorsi disegnati e aperti al pubblico: I luoghi del negoziato internazionale, I documenti della Politica estera, Diplomazia ed Emergenza.

"L’obiettivo dell’evento – spiegano dal Ministero - era avvicinare i cittadini al Ministero degli Affari Esteri, promuovendo così la cultura della legalità e della visibilità dei risultati e dell'organizzazione della nostra amministrazione". E a sentire i commenti dei ragazzi che hanno partecipato alla visita, l’obiettivo sembra raggiunto. Infatti la Farnesina è un edificio che i romani conoscono bene dal di fuori ma, a quanto pare, "entrarci dentro è decisamente un’altra cosa".

Partecipando all’iniziativa, Carlo Mochi Sismondi, presidente di FORUM PA, ha così commentato: “La Giornata della Trasparenza del MAE è sicuramente un evento di interesse. Una delle cose che più in positivo mi ha impressionato è stato l’entusiasmo manifestato dai ragazzi partecipanti davanti ad una pubblica amministrazione, come il MAE, che decide per un giorno di smettere di presentarsi come un castello, aprendo le proprie porte e la propria organizzazione ai cittadini”.

Your rating: Nessuno Average: 4.5 (2 votes)