News

Premio Nazionale Comunicazione, Nuovi Media e Informazione per la Salute

E' on line il bando di concorso della seconda edizione del "Premio Nazionale Comunicazione, Nuovi Media e Informazione per la Salute", istituito dalla Regione Umbria - Direzione Regionale Salute, Coesione sociale e Società della conoscenza - Staff Strategie di Comunicazione.

L’iniziativa intende favorire processi efficaci d’informazione e comunicazione del servizio sanitario, che vedono il cittadino quale interlocutore sempre più consapevole nel fare scelte per la propria salute e il proprio benessere. Una riflessione su che cosa accade quando la salute va oltre la sanità e informa/comunica sui principali fattori di rischio: fumo, abuso di alcol, sedentarietà e alimentazione scorretta per costruire una nuova cultura della salute, attraverso la promozione di stili di vita sani. Compito delle organizzazioni sanitarie è quello di rendere la comunicazione per il diritto alla salute efficace e culturalmente corretta, elaborando un linguaggio comprensibile per ampie fasce di popolazione con differenti abilità linguistiche e comunicative.

Il Premio si articola in tre sezioni: 

  1. Campagne di comunicazione: iniziative e progetti di promozione della salute di Aziende sanitarie, Enti locali, ARPA e mondo dell’ambiente, Organizzazioni non profit, Istituti Scolastici e Universitari, Aziende private;
  2. Nuovi media: social media marketing per la promozione di sani stili di vita. Al fine della massima trasparenza, la valutazione dei lavori presentati sarà basata sui seguenti criteri: rilevanza e originalità dei contenuti, per le campagne di comunicazione, rigore, completezza e accuratezza dell’informazione, per i lavori di approfondimento, forza comunicativa e aderenza ai temi del bando;
  3. Mondo dell’informazione - mass media: articoli e/o rubriche giornalistiche comparsi su quotidiani, settimanali e mensili, radio, Tv, take di agenzie di informazione, testate on-line. Gli aspetti analizzati confluiranno in una valutazione finale espressa in sessantesimi.

La partecipazione alle tre sezioni in cui è articolato il Premio è gratuita e si rivolge a tutti i soggetti che fanno parte del mondo della comunicazione del sociale in senso lato: individui, testate, organizzazioni o gruppi che a livello locale e nazionale operano nella Comunicazione, Nuovi media, e Informazione per la Salute.

Ogni concorrente può presentare un solo elaborato, pubblicato, trasmesso e diffuso nel periodo compreso tra il 1 gennaio 2011 e il 31 dicembre 2011.

I progetti dovranno essere inviati in supporto ottico magnetico (DVD; CD; USB ) alla sede della segreteria organizzativa del Festival Internazionale del Giornalismo (25-29 aprile 2012) Via Assisi 93, 06089 Torgiano (PG) a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno entro il 30 marzo 2012.

Per saperne di più
Your rating: Nessuno Average: 4 (1 vote)