Articolo

Comune di Napoli, dove le idee dei dipendenti diventano realtà

“Con orgoglio, comunico che dal 27/01/2012 è partita per il Comune di Napoli la sperimentazione dello Sportello Dipendente ovvero uno spazio dedicato, accessibile dalla intranet, da cui poter scaricare busta paga, modulistica, documenti nonché richiedere chiarimenti di varia natura ad elaborazione stipendi”. Così Teresa Savarese, che partecipando al nostro contest “La tua idea per una PA migliore” aveva proposto l'idea #97 "Busta paga on line" ci da notizia che la sua idea è diventata realtà. 

In principio fu l'idea di una dipendente...
Vi ricordiamo l'idea #97 "Busta paga on line per il Comune di Napoli" presentata da Teresa Savarese nell’intervista del 13 dicembre 2011 in quanto selezionata, tra le più votate dalla rete, dalla Redazione all’interno del Contest “La tua idea per una PA migliore che si è chiuso il 15 novembre scorso, dopo 2  mesi di attività con oltre 200 idee, 761 commenti, 1847 voti e 457 utenti registrati.

 

 

Qui l'idea in versione integrale (testo).


E poi?
E poi, ieri, Teresa ci ha scritto per comunicarci “con orgoglio che dal 27/01/2012 è partita per il Comune di Napoli la sperimentazione dello Sportello Dipendente ovvero uno spazio dedicato, accessibile dalla intranet, da cui poter scaricare busta paga, modulistica, documenti nonché richiedere chiarimenti di varia natura ad elaborazione stipendi. Prima stampa gratuita....le successive a carico del dipendente con addebitati sul cedolino”.

La città di New York da tempo ha coinvolto i dipendenti comunali nel progetto NYC - Simplicity Idea Market. Per conoscerlo leggi "NYC - Simplicity Idea Market. Perché i dipendenti pubblici lo sanno meglio"

Perché ne siamo contenti
Siamo stati molto contenti di apprenderlo perché è proprio questo il processo che ci piacerebbe vedere attivato all’interno delle amministrazioni, convinti che  dalle grandi alle piccole questioni le idee di miglioramento più efficaci possano venire da chi ci lavora ogni giorno e conosce davvero il contesto.
E ci è piaciuto l’incipit della comunicazione di Teresa “Con orgoglio”…
Nel piccolo, ci sembra un bel segnale.

Complimenti a Teresa e all’amministrazione comunale di Napoli per aver rispettivamente proposto e implementato una buona idea per migliorare la PA.  

Your rating: Nessuno Average: 4.2 (5 votes)

Commenti

stipendi comunali on-line

Ottima l'idea, ma perchè non è possibile accedere da casa per vedere il proprio statino?

Busta paga on line per il Comune di Napoli"

l'idea e ottima fate in modo che il dipendente possa prendere la busta paga ho via Imail o da casa sarebbe più ideale per tutti i dipendenti e si risparmierebbe anche il cartaceo nelle strutture dove si devono stampare le buste paga

sportello del dipendente

a trieste, presso l'azienda per i servizi sanitari n°1 siamo partiti già da molto tempo con la sperimentazione di un simile servizio su due strutture pilota, ma poi l'iniziativa si è arrestata nelle incertezze dell'amministrazione

così siamo rimasti a metà. e non sappiamo se riusciremo a riprendere la spinta organizzativa e il recupero degli investimenti per completare l'opera

ricordatevi: o un progetto di informatizzazione si completa prima di tre anni, o bisogna ricominciare da capo perchè piattaforme, sistemi operativi e tecnologie cambiano nel frattempo

grazie, buona serata e buon lavoro

quando sara' possibile

quando sara' possibile potersi collegare con il compiuter di casa?
dove posso trovare i totem?