Articolo

Con "scuola in chiaro" informazioni semplici e iscrizioni on line

Con una circolare dello scorso 27 dicembre è partito il progetto "scuola in chiaro" del MIUR per offrire alle famiglie le informazioni su tutte le 11mila scuole del Paese in maniera uniforme e rapida e consentire, per la prima volta, l'iscrizione on line. Un piccolo passo verso la scuola digitale.

Dovrebbe essere accessibile a partire dal 12 di gennaio (cioè da domani nel momento in cui sto scrivendo questo articolo) la sezione del sito del MIUR - Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca dedicata al progetto “Scuola in chiaro”. In pratica si tratta di una enorme rubrica che conterrà tutti i dati e le informazioni riguardanti gli istituti scolastici (di ogni ordine e grado) del nostro Paese.
L’iniziativa, come scrive il ministro Profumo in una circolare della fine dell’anno appena trascorso, mira ad offrire un migliore servizio alle famiglie nella scelta della scuola a cui iscrivere i bambini e i ragazzi rendendo reperibili in maniera chiara e uniforme, da un unico punto di accesso le informazioni che, altrimenti, andrebbero ricercate in rete, attraverso il passaparola oppure recandosi di persona presso i singoli istituti.

L’applicazione sarà accessibile dall’home page del sito del MIUR e permetterà di selezionare le scuole ricercate (attraverso una serie di chiavi e di strumenti che facilitano la navigazione) e localizzarle su una mappa georeferenziata, fornendo le informazioni già presenti nel sistema informativo scolastico nazionale, come: numero dei docenti, numero delle classi e degli studenti, presenza di laboratori, palestre, pc, lavagne interattive multimediali, indicatore finanziario dell'istituto e così via. In più ogni scuola può già integrare il servizio pubblicando, attraverso una funzione presente sul portale interno del sistema scolastico, ulteriori dati aggiuntivi.

Infine l’applicazione offrirà anche un ulteriore importante servizio on line: la possibilità di iscrizione via web alla scuola selezionata. Sul sito del MIUR è già disponibile una apposita sezione di FAQ (frequently asked question) per rispondere ai principali problemi riscontrati dalle famiglie o dagli operatori delle singole scuole durante le operazioni di iscrizioni on line.  

E l’open data?
Per il momento non si sa ancora se il progetto prenderà in considerazione l’offerta di questi dati in formato grezzo o se sono previste particolari licenze aperte per il riutilizzo di queste informazioni. Nella circolare del Ministro, infatti, non c’è nessun riferimento a questo tema. Vista l’importanza dell’iniziativa e il relativo poco onere aggiuntivo al lavoro già fatto, però, ci auguriamo che l’open data sia (o diventi presto) un elemento centrale di tutto il progetto “scuola in chiaro”. 

AGGIORNAMENTO DEL 12 GENNAIO: Opendata? Sì ma più in là!

 

Nel corso della conferenza stampa di presentazione il Ministro Profumo ha dichiarato che “Scuola in chiaro  rappresenta il primo passo verso una PA più moderna e trasparente, che tramite Internet, mette a disposizione dei cittadini tutti i dati per accedere ai servizi. Questo strumento rappresenta anche un’occasione per istituzioni scolastiche, che potranno fornire tutti i dati sull’offerta didattica e la qualità, con l’auspicio che il confronto reciproco inneschi meccanismi di miglioramento dell’intero sistema, così come nelle filosofia degli open data”. Anche se non nell'immediato, quindi, la messa a disposizione dei dati in formato aperto è uno degli obiettivi del programma.

Inoltre sono stati resi noti i servizi che verranno offerti dal portale:

  • Servizi Web (Certificati Online, Comunicazioni assenze settimanali, Richiesta colloqui MIUR, Pagelle Online);
  • Attrezzature a supporto (Assenza Barriere Architettoniche, Strutture Sportive (Palestra, Calcetto, Piscina), Biblioteche (Classica, informatizzata, Altro), Aule (Concerti, Proiezioni, Aula Magna, Teatro);
  • Attività e Altri servizi (Giornalino Scolastico ed attività connesse, Mensa, ….).

 

Your rating: Nessuno Average: 4 (3 votes)

Commenti

iscrizioni scolastiche online

mah.... oggi è il 18 gennaio, sono andata sul sito web del Ministero, ho fatto un po' di giri e non ho trovato proprio niente!!
quindi i casi sono 2: o hanno uno scarsissimo ocncetto di usabilità e hanno inserito il link al servizio in modo che sia difficilmente rintracciabile, oppure - che è la più probabile - secondo le italiche abitudini hanno pubblicizzato il servizio molto prima di averlo disponibile!!
ma che bello!! proprio non riusciamo mai a cambiare, vero??

Scuola in chiaro è proprio in home page

Appena si arriva sulla home page del miur, in basso a destra c'è un banner che indica chiaramente "scuola in chiaro" e rimanda a questo servizio http://cercalatuascuola.istruzione.it/cercalatuascuola/.
Almeno stavolta, quindi nessuna italica abitudine :)
Buona giornata, e grazie per la segnalazione
Tommaso Del Lungo
Redazione FORUM PA

non riesco a trovare tutte le

non riesco a trovare tutte le scuole di Altamura per avere un' idea come posso fare?!