Soluzioni e progetti a FORUM PA

KGS Consorzio Stabile A.R.L. a FORUM PA 2011

KGS Consorzio Stabile ha identificato nel FORUM PA 2011 l’occasione ideale per consolidare una nuova strategia promozionale e commerciale che risponde alla sinergia di ben 11 aziende che confluiscono nel marchio KGS.
Padiglione 7 stand 11B

La scheda a cura di Gruppo KGS.

L’offerta di servizi che il Gruppo è in grado di offrire è senz’altro molto complessa e capace di rispondere alle diverse esigenze, in particolare nel mondo dei servizi alla Pubblica Amministrazione.
L’obiettivo del Gruppo KGS è quello di diffondere la propria offerta di prodotti che consta tra gli altri di prodotti per la riscossione della fiscalità locale, servizi che fanno capo al cosiddetto Terzo Settore (pulizie, sanificazioni, guardianie, allestimenti notturni di stand, servizi cimiteriali, trasporto medicinali, bidelleria, servizi di call center, ecc) ed infine servizi attinenti la Cartografia (rilevazione dati, informatizzazione archivi, digitalizzazione documenti e gestione archivi e documenti).
In occasione del FORUM PA, KGS ha potuto riscontrare grande successo di alcuni prodotti come ad esempio la tecnologia 3D che ha suscitato grande curiosità tra i visitatori. Gli schermi 3D che offrono una visione tridimensionale senza l’ausilio di appositi occhiali hanno catalizzato l’attenzione di tante persone ed hanno fornito l’occasione per promuovere i servizi che SEDA (la società del Gruppo KGS all’interno della quale opera SEDALab, un gruppo di ricerca formato da giovani laureati e tecnici nei campi della matematica, della grafica, dell’advertising e comunicazione 3D) sta lanciando sul mercato.
Il focus, tuttavia, non è tanto sugli schermi ma sui contenuti, che vengono prodotti da SEDALab interamente nelle soluzioni di filmati in SGI, animazione di oggetti 3D con montaggio su filmati 2D o 3D convertiti; conversioni da 2D a 3D auto stereoscopico o 3D stereo in 3D auto stereoscopico.
L’ azienda si caratterizza per il continuo studio e miglioramento in questa tecnologia innovativa per specializzarsi nel mondo della comunicazione e dell’advertising 3D per “bucare lo schermo” (letteralmente) con i suoi prodotti e servizi entrando in questo nuovo mercato in velocissima evoluzione.
Buoni risultati, come anticipato, sono stati riscontrati anche nella presentazione dei servizi relativi alla riscossione dei tributi, alla fiscalità locale e alla costituzione di banche dati unificate (integrate con la cartografia) per il controllo del territorio. Un tema importante, soprattutto in vista nelle nuove normative dettate in ambito di federalismo fiscale e municipale e del conseguente riordino dei tributi locali da cui dipenderanno le finanze degli enti locali, sia in termini di quantità che di qualità dei servizi erogati a cittadini e imprese. Nell'ottica di queste nuove politiche la conoscenza del territorio e del “patrimonio imponibile” è imprescindibile e il Gruppo KGS è in grado di accompagnare gli Enti in tale percorso in maniera efficiente ed efficace, potendo contare su un’esperienza trentennale nei campi della riscossione, delle banche dati per la Pubblica Amministrazione e su un gruppo di aziende che copre – con qualità – i vari ambiti di intervento.
In questo settore specifico i visitatori hanno potuto toccare con mano i servizi in multicanalità che il Gruppo KGS offre per la gestione dei rapporti tra Ente e Cittadino.
CityMat, uno dei prodotti più innovativi ed efficaci, infatti, offre un portale per i pagamenti e la gestione dei rapporti che consente al cittadino-utente, tramite internet, digitale terrestre, cellulari e smartphone di pagare comodamente tributi, utenze, bolli auto, acquistare biglietti. Tramite l’estratto conto online, infine, può avere un quadro preciso e affidabile dello stato dei propri pagamenti e scadenze.
La TV Digitale Terrestre, in particolare, rappresenta uno dei settori tecnologici in cui si è concentrata la ricerca del Gruppo e di SEDA, che infatti è in grado – già oggi e con qualità – di fornire servizi a valore aggiunto per enti e privati su una piattaforma che, con il totale passaggio alla tecnologia digitale, sarà in tutte le case e quotidianamente utilizzato dalla famiglie e dai cittadini. In sostanza, la ricerca a cui il Gruppo KGS si dedica è principalmente volta ad agevolare e migliorare il rapporto fondamentale tra utente cittadino ed ente erogatore di servizi, in virtù di un sistema più efficiente ed equilibrato.

Nessun voto