Soluzioni e progetti a FORUM PA

Eurolink Systems a TechFOr 2011

Il Gruppo Eurolink Systems ha presentato a TechFOr 2011 la più vasta scelta di mini-droni professionali disponibili da un fornitore. L’idea si basa su una offerta di soluzioni a controllo remoto per tutte le applicazioni ove è importante salvaguardare la vita umana sia a livello di prevenzione che di soccorso in caso di disastri naturali o dolosi.
Padiglione 7 stand 20 A

La scheda di presentazione a cura di Eurolink Systems

Gli scenari imposti dalle esigenze odierne per la protezione della patria da potenziali attacchi interni, richiedono sempre più di fare ricognizioni visive, anche a mezzo di telecamere, dal visibile sino all’alta definizione e all’infrarosso o in notturna, nell’ottica della  prevenzione e difesa. 
Per rispondere agli scenari attuali il Gruppo Eurolink Systems propone:

  • Mini droni multi-rotore che consentono, nell’ambito di una distanza di oltre un chilometro dall’operatore, di potere effettuare quanto sopra in completa sicurezza, con visione remota dello scenario tramite occhiali dedicati e utilizzati dal pilota, oppure su video o su unità di registrazione.

  • I mini droni e le immagini acquisite sono eccezionalmente stabili grazie ai multi-sensori  giroscopici, al software di controllo a bordo ed al collegamento GPS sviluppati dal Gruppo Eurolink Systems. In caso di perdita di link radio di controllo, i sistemi hanno la funzione RTH, “Return to Home”, che consente in automatico il ritorno al punto di partenza. Sono possibili anche missioni in modo completamente autonomo, tramite waypoint.

  • Per durate di volo superiori ai 20 minuti ciascuna, proponiamo mini droni ad ala fissa per missioni sino a 20Km e 90 minuti di autonomia,  integrabili da Ermes Technologies, società di ricerca e sviluppo del Gruppo, con le piattaforme a decollo verticale per operazioni di ricognizione ed identificazione o inseguimento. Anche in questo caso la sensoristica possibile, la connessione GPS e i sensori giroscopici consentono di avere informazioni precise ed accurate con una risoluzione di 6 cm su immagini alta definizione acquisite in volo.

  • Per necessità terrestri, il Gruppo Eurolink Systems propone mini-droni terrestri su ruote gommate o cingoli che consentono ispezioni sotto gli autoveicoli, in aree interne ed esterne, salgono scale e sono il complemento ideale delle piattaforme aeree in missioni integrate, tramite opportuni sensori, da quelli per rilevazione di esplosivi , a droga, a video camere o bracci robotizzati, sempre comandabili remotamente ed in sicurezza dall’operatore.

 Potenziali applicazioni:

  • Analisi su strutture, come tralicci alta e media tensione, ponti ripetitori, alberi di navi o barche, ponti, acquedotti, dighe, cisterne;
  • Sorveglianza da remoto di confini perimetrali, porti, aeroporti, interni di appartamenti o capannoni,
  • Video-ispezioni di varia natura, prevenzione incendi;
  • Analisi della potenziale pericolosità dell’aria e/o presenza di gas nocivi derivanti da perdite o da intenzionali emissioni, anche secondo gli standard di codifica NATO;
  • Riprese dall’alto in alta definizione di eventi, tipo ad es., quelli sportivi o manifestazioni, assembramenti;  riprese per film e in parchi a tema;
  • Riprese naturalistiche in parchi con appostamenti;
  • Ricerca superstiti e ausilio al salvataggio in caso di terremoti con crollo edifici, catastrofi naturali e/o create a scopo doloso dall’uomo;
  • Video sorveglianza Urbana e interventi nella metropolitana;
  • Protezione avanzata convogli, es. umanitari o militari;
  • Operazioni a supporto di forze speciali, Vigili del Fuoco, Protezione Civile, Antiterrorismo;
  • Rivelazione di potenziali pericoli derivanti da contaminazioni NBC, Nucleare, Batteriologica e Chimica;
  • Rilevazione di abusi edilizi.

 

 

 

Nessun voto