News

Il prossimo Consiglio dei Ministri libererà il wi-fi. Parola di Brunetta

 “Penso che al prossimo Consiglio dei Ministri si potrà liberare la rete”.  

Così il Ministro Brunetta si è espresso sulla prospettiva di abrogare l'art. 7 del decreto  legge 155/2005 (Decreto Pisanu) sull'obbligatorietà del deposito dei dati anagrafici sulle reti wi-fi.
Il Ministro, ieri a Venezia in occasione del convegno "La sfida Europa 2020", organizzato dall'Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l'innovazione, ha assicurato la disponibilità del Ministro Maroni a rivedere la normativa in questione, di cui da più parti e da tempo si richiede l'abrogazione. (Nelle ultime settimane due le proposte di legge per l'abrogazione del decreto Pisanu, presentate in Parlamento e co-firmate da esponenti dei diversi schieramenti politici).

Come ricordato solo pochi giorni fa, il Decreto Pisanu, emanato nel 2005 all'indomani degli attacchi terroristici di Londra e Madrid, doveva avere una durata limitata nel tempo che però è stata di fatto prolungata, di anno in anno, a mezzo di “proroghe di proroghe”… fino ad oggi.

Your rating: Nessuno Average: 3 (1 vote)