Scheda

Audit Famiglia & Lavoro in Trentino: le linee guida

Articolo del dossier Innovazione nel Nord Est

Conciliare lavoro e famiglia non è solo una necessità, ma anche un'opportunità che produce benefici tangibili sia alle persone sia alle organizzazioni di cui sono parte. L’Audit Famiglia & Lavoro è uno strumento di analisi organizzativa che consente di monitorare le modalità con cui un’organizzazione attua politiche di gestione del personale orientate alla famiglia attraverso 10 campi di azione quali: orario di lavoro, contenuti e processi di lavoro, luogo di lavoro, politica d’informazione e comunicazione, competenza dirigenziale, sviluppo del personale, componenti della retribuzione e fringe benefits, servizi di supporto.

La Provincia Autonoma di Trento sta introducendo sul territorio provinciale l'Audit Famiglia & Lavoro secondo uno standard europeo (European Work & Family Audit) che certifica il concreto impegno di aziende ed enti, pubblici e privati, per far sì che i propri dipendenti, uomini e donne, possano armonizzare i tempi della propria vita familiare con quelli del lavoro.

L’Audit è stato elaborato in Germania nel 1995, su incarico della Fondazione di pubblica utilità Hertie di Francoforte e sull’esempio del Family Friendly Index americano; a partire dal 1998 l’Audit è stato adottato come strumento d’implementazione delle politiche familiari dal Ministero del Welfare austriaco e dal 2004 è stato introdotto in via sperimentale anche in Alto Adige con un progetto transnazionale finanziato dalla Commissione europea.

Le Linee Guida locali dell’Audit - approvate nel 2008 dalla Giunta Provinciale di trento dopo aver ottenuto dalla Beruf & Famiglie gGmbh di Francoforte la licenza e l’autorizzazione all’utilizzo del marchio Audit europeo e dopo aver istituito il marchio – un’articolazione del logo Family in Trentino - che distinguerà le iniziative che, su base volontaria, aziende, enti ed organizzazioni vorranno mettere in campo a favore della conciliazione - specificano i ruoli e i compiti della Provincia autonoma di Trento in quanto ente licenziatario del marchio sul territorio provinciale, del Consiglio dell’Audit, degli “auditori”, dei valutatori e delle organizzazioni che applicheranno il processo. Le Linee Guida sono, pertanto, lo strumento per garantire al processo un elevato livello di qualità e la conformità allo standard europeo European Work & Family Audit.porto alla famiglia, altre peculiarità dell’organizzazione, monitoraggio dei risultati per la gestione del personale.

Per approfondire: Linee guida per l’attuazionedell’Audit Famiglia & Lavoro in Trentino

Your rating: Nessuno Average: 4 (2 votes)