Scheda

Programma quadro per l'uso razionale delle risorse non rinnovabili

VINCITORE DI SFIDE '09

CLASSE: realizzazioni

Categoria di intervento: Ricerca e utilizzo di fonti rinnovabili

Amministrazione proponente: Azienda USL7 di Siena

Sul sito del premio SFIDE '09 maggiori dettagli su questo progetto

Sintesi: i due principali ospedali gestiti direttamente dall’Azienda USL 7 di Siena, situati rispettivamente in Zona Alta Val d’Elsa e Val di Chiana Senese, presentano un notevole impatto ambientale sotto il profilo dei consumi energetici. Una consapevolezza che ha portato a un particolare impegno in senso ambientale. Ecco la ragione che ha mosso gli addetti ai lavori a promuovere un Progetto che si orienta su più fronti, finalizzati all’uso razionale delle risorse (elettricità, combustibili da riscaldamento e da autotrazione, acqua) e alla riduzione della emissione di anidride carbonica in atmosfera. Si tratta di un Progetto quadro articolato in sottoprogetti: uso energie rinnovabili, efficienza energetica, uso razionale risorsa idrica, monitoraggio e controllo anche a distanza dei consumi effettivi, tempestività degli interventi di correzione, riduzione delle emissioni da traffico veicolare aziendale in atmosfera e dei consumi di combustibile da autotrazione).
Le motivazioni dell’attuazione del Progetto risiedono nel fatto che nella Provincia di Siena una fiorente industria del turismo legato alle città d’arte ma anche alla tutela del patrimonio naturale e paesaggistico, ben si coniuga con una produzione agro-alimentare d’eccellenza.
A oggi sono stati conseguiti molteplici risultati, tra cui risparmio energetico, recupero di acqua e limitazione delle perdite, ottimizzazione dell’elettricità e gestione della stessa per l’illuminazione interna delle strutture e, grazie all’impianto fotovoltaico, circa 12 tonnellate annue di anidride carbonica evitate con produzione di 22.000 kWh di energia rinnovabile.

Nessun voto