News

Ma è possibile la class action nella PA? Ne parliamo il 13/5 mattina a FORUM PA

 

Il Ministro Brunetta l’ha più volte annunciata, era prevista dalla Legge delega 15/09, è descritta nella bozza di decreto delegato: ma che cosa è questa Class Action nella PA e nei servizi in concessione?

E’ un’azione collettiva che può essere intentata quando un’amministrazione provoca una lesione di interesse per una pluralità di utenti perché non rispetta egli standard prefissati, o si rende colpevole di omissioni in vigilanza, controllo o sanzioni, o ancora perché non emana atti generali dovuti o infine perché viola i termini previsti per un  procedimento. Anche i concessionari  di servizi possono subire un’azione collettiva quando violano standard stabiliti dalle autorità di regolazione e controllo o violano i termini previsti.

Che succede allora? I cittadini che devono aspettarsi? Possono avere un risarcimento? Possono vedere ristabiliti i propri diritti? E le amministrazioni come sono sanzionate? E chi paga?

Sono domande per cui non tutte le risposte sono note almeno al largo pubblico degli interessati.

A FORUM PA potremo avere spiegazioni direttamente dal Capo dell’Ufficio legislativo del Ministro Brunetta, Germana Panzironi, nel convegno dedicato a chiarire questo delicato aspetto della riforma.

Your rating: Nessuno Average: 4.5 (2 votes)