News

Mercato Elettronico della PA, il Ministero premia 5 amministrazioni

Lo scorso 4 aprile a Roma è stato assegnato il premio "MEPA 2008”. Il riconoscimento, ideato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e da Consip e giunto alla seconda edizione, è riservato alle pubbliche amministrazioni e alle imprese che nel corso del 2007 hanno raggiunto risultati particolarmente rilevanti nell’utilizzo del Mercato Elettronico della P.A. (MEPA), valorizzando pienamente i benefici economici, organizzativi e procedurali derivanti dall’utilizzo di questo strumento.
Al concorso hanno partecipato 80 amministrazioni centrali e locali e 29 fornitori di beni o servizi che operano abitualmente sul MEPA. I vincitori individuati da una Commissione di esperti, suddivisi per categorie, sono i seguenti:

Amministrazioni

  • Stato - Amministrazioni obbligate – Ministero degli interni / Dipartimento dei Vigili del Fuoco di Roma
  • Stato – Amministrazioni non obbligate –  Agenzia delle Entrate di Bari
  • Sanità – Ausl 3 di Catania
  • Università – Università Bicocca di Milano
  • Enti locali – Provincia di Agrigento

Fornitori

  • Servizi – CNS Consorzio Nazionale Servizi (Bologna)
  • ICT – Quasartek (Marino – Roma)
  • Prodotti per ufficio – Cartoidee di Cultraro Vasta Giuseppe (Militello in val di Catania – Catania)

Le amministrazioni e le imprese risultate prime in graduatoria, oltre a poter utilizzare il marchio di vincitore del premio MePA 2008 sul proprio materiale promozionale (sito, brochure, ecc.), potranno usufruire di giornate di formazione sull’utilizzo degli strumenti di e-procurement e parteciperanno con le loro testimonianze ad eventi di promozione del Programma di razionalizzazione della spesa del Ministero dell’Economia e delle Finanze gestito da Consip.

FONTE: Consip

Nessun voto