News

Regione Lazio: presentati dati su rischi acquisto farmaci on line

Farmaci anabolizzanti e quelli per le disfunzioni erettili, i prodotti farmaceutici più acquistati on line nel Lazio. Sono questi i risultati di Midir (Multidimensional Integrated Risk Governance), un progetto della Regione Lazio finanziato dalla Commissione Europea. I dati dello studio sono stati presentati dall'Assessore alla Semplificazione Amministrativa e Tutela dei consumatori e dal Presidente di LAit spa, il programma, attuato tramite LAit spa, azienda di innovazione tecnologica regionale, aveva l'obiettivo di gestire, monitorare e valutare proprio i pericoli dell'acquisto dei medicinali su internet, che non è consentito in Italia. Il progetto ha avuto lo scopo di diffondere su larga scala le informazioni necessarie a scoraggiare l'acquisto on line. Secondo la ricerca, i principali rischi connessi alla vendita di medicinali su internet sono: scarsa percezione dei pericoli, da parte dei cittadini; assenza di controllo su qualità, provenienza e composizione del farmaco; frodi; assenza di informazioni su possibili controindicazioni e interazioni con altre medicine; cattiva conservazione. Fonte: Regione Lazio

Nessun voto