News

Un'indagine europea sui ritardi della PA nei pagamenti

La Commissione Europea ha avviato una indagine tra le imprese per indagare il fenomeno dei ritardi di pagamento da parte delle PP.AA. nei confronti dei “fornitori”. A partire dal 26 maggio ’08  l’Unione Europea ha avviato sul proprio sito web, una inchiesta tra le imprese di tutta Europa per conoscere le proporzioni e le caratteristiche del fenomeno dei ritardi di pagamento. L'inchiesta sarà on line fino a tutto agosto.
In italia la situazione è particolarmente drammatica per quanto riguarda la Pubblica Amministrazione nei confronti dei fornitori. Si tratta di un fenomeno grave, che rischia di ridurre la libera concorrenza, di impedire la crescita di tante imprese e di mettere in serio pericolo posti di lavoro. La direttiva europea 2000/35/CE prevede, in sintesi, l’osservanza degli obblighi contrattuali e il pagamento obbligatorio di interessi di mora in caso di ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali.
Clicca qui per accedere alla pagina del questionario in italiano.

FONTE: Unione Europea

Nessun voto