News

Garante dell'Infanzia apre la prima sede a Viterbo

Il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Regione Lazio ha aperto la sua prima sede decentrata a Viterbo: prima di una serie di sedi provinciali che verranno attivate in tutto il territorio regionale.
Per l’occasione dell’apertura, si è svolto a Viterbo un convegno dal titolo "Farsi carico e prendersi cura dell’infanzia e dell’adolescenza", organizzato dal Garante dell’Infanzia, in collaborazione con il Comune di Viterbo e il Comitato provinciale dell’Unicef.  Il convegno è stato preceduto da un incontro del Garante con tutti gli attori dei servizi sociali della provincia e dei comuni del territorio e del privato sociale.

La figura del Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza era stata istituita nel 2002 con legge regionale, ma è stata la Giunta Marrazzo a nominare, il 22 giugno 2007, Francesco Alvaro primo Garante del Lazio.
Compito del Garante è di intervenire nei procedimenti amministrativi e raccomandare l’adozione di specifici provvedimenti qualora vi siano condotte omissive da parte delle competenti amministrazioni. Inoltre, il Garante provvede a denunciare alle autorità competenti e a  riferire alla Regione, gravi situazioni di rischio o danno per minori.

FONTE: Regione Lazio

Nessun voto