News

Vola il mercato elettronico della pa: +180%

E’ stato presentato ieri mattina a Roma il Rapporto annuale 2007 di Consip s.p.a. Nell’illustrarne i contenuti, l’amministratore delegato, Danilo Broggi ha allargato l’analisi all’intero triennio 2005-2007 in cui ha guidato la società.

In particolare, Broggi ha sottolineato come nell’ambito del Programma di razionalizzazione della spesa per beni e servizi della P.A. sia stato rafforzato il sistema delle convenzioni, che oggi soddisfa un’ampia gamma di fabbisogni della PA, e sviluppato il Mercato elettronico della P.A., adattando e potenziando questi strumenti in base al nuovo quadro legislativo emerso con le ultime Leggi Finanziarie. Migliorata, inoltre, l’attività di consulenza sull’e-Procurement prestata in favore delle amministrazioni, in particolare in un quadro di condivisione e cooperazione con lo sviluppo dei sistemi regionali per gli acquisti in rete.

Questi in sintesi i principali numeri del 2007:
- 460 contratti e progetti gestiti nell’ambito dei servizi ICT per il MEF, per un valore pari a circa 102 milioni di euro (un valore stabile nel triennio);
- 66 convenzioni di fornitura attive nell’ambito del Programma acquisti (oltre il 50% in più rispetto al 2005), con acquisti che hanno sfiorato 1,5 miliardi di euro (valore più che raddoppiato rispetto a due anni prima, + 120%);
- 84 milioni di euro di acquisti sul Mercato elettronico della P.A., con un aumento del 180% sul 2005 (e del 120% rispetto al 2006). Sempre rispetto al 2005, il Mercato elettronico ha visto anche triplicare il numero di amministrazioni che hanno fatto acquisti sulla piattaforma on line (2.750) e il numero delle transazioni effettuate (28.173), mentre gli articoli presenti sul Mercato elettronico alla fine del 2007 erano circa 332mila e i fornitori 1.156.

Inoltre, il primo semestre 2008 ha visto un’ulteriore crescita degli indicatori del Mercato elettronico. Gli articoli pubblicati sono già 468 mila, e i fornitori abilitati più di 1700. Le amministrazioni acquirenti hanno già superato il valore del 2007 (arrivando a quota 2.917), e anche il numero di transazioni effettuate, oltre 23mila, si avvicina al totale dell’intero 2007. Il valore degli acquisti al 30 giugno ha già raggiunto i 63 milioni di euro (il 75% del totale dell’intero 2007).

A completare il quadro, Broggi ha citato anche le risultanze dell’indagine sulla customer satisfaction svolta nel corso del 2007 dall’Università Federico II di Napoli, che ha confermato una notevole crescita della soddisfazione delle amministrazioni-clienti in tutte le dimensioni (qualità, fidelizzazione, attesa, valore percepito, immagine). L’ad di Consip ha anche citato le direzioni secondo le quali verranno indirizzati ulteriori sforzi per garantire una soddisfazione ancora maggiore alle P.A.: la rilevazione puntuale dei fabbisogni, l’attento monitoraggio delle forniture, il rafforzamento del dialogo col mercato.

FONTE: Consip

Your rating: Nessuno Average: 2 (1 vote)