News

Governo: privatizzare gli ospedali pubblici in difficoltà. Si discute...

Privatizzare gli ospedali pubblici in difficoltà. Il progetto del governo, per ora, pare solo un abbozzo, ma tanto basta ad innescare la polemica politica. Tutto nasce dalle dichiarazioni del premier Berlusconi che, intervenuto nei giorni scorsi a Todi, ha illustrato la sua ricetta per risolvere i guai del sistema sanitario: «Rispetto al Veneto e alla Lombardia, in Sicilia e in Sardegna si spende oltre il 40 per cento in più», dunque - argomenta il Cavaliere -, «la soluzione è il federalismo fiscale e la privatizzazione di molti ospedali pubblici».
Il Sottosegretario al Welfare Ferruccio Fazio ha tentato di smorzare i termini: non una «privatizzazione degli ospedali nuda e cruda, ma la creazione di una joint-venture pubblico privato per gestire strutture ospedaliere che non funzionano con la collaborazione dei privati». «Nel programma di Governo - ragiona Fazio - c’è l’idea di attivare, grazie ai fondi strutturali, finanziamenti che siano al 50% a fondo perduto e al 50% in project financing per consentire l’ingresso del privato nelle strutture sanitarie pubbliche». Il sottosegretario spiega che però «non si tratterà di ospedali privati veri e propri, ma di creare unità gestite privatamente nel pubblico».
Il progetto del governo divide i medici. Fonte: La Stampa.it

Nessun voto