Articolo

365 giorni di FORUM PA.

by Gianni D.

Al di là dei quattro giorni in fiera FORUM PA ha molto da dire, anche nei restanti 361 giorni. La manifestazione di maggio continua ad essere il punto di riferimento, ormai tradizionale, per tutta una serie di soggetti attivi nell'innovazione, luogo e momento di connessione tra diverse energie vitali del Paese e la Pubblica Amministrazione, di scambio di conoscenze, di formazione, aggiornamento.  Ma, anche dopo, il nostro compito come “osservatori” del confronto sull’innovazione non si ferma: le iniziative che continuiamo a proporvi puntano, infatti, a dare continuità al nostro lavoro.

Innanzitutto stiamo lavorando sugli interventi e sulle presentazioni (più di mille) di questa diciannovesima edizione appena conclusa di FORUM PA e sulla documentazione offerta dai formatori all’interno dei “master diffusi”. L’obiettivo è di sistematizzare tutta la conoscenza racchiusa nelle relazioni e renderla fruibile su SAPERI PA, il nostro sistema di knowledge management che, come ormai forse saprete, per ogni contenuto offre un abstract ragionato e una doppia archiviazione, sia per categorie che per tag che ne facilita la ricerca. Nello spirito della “versione beta”, inoltre, stiamo continuando a pensare e a sviluppare, anche a partire dalle segnalazioni e dalle osservazioni di voi lettori e utenti del portale, una serie di funzionalità aggiuntive. Ad esempio abbiamo impostato il sistema affinché tutte le relazioni e i documenti di un determinato convegno siano collegate tra di loro e navigabili attraverso la funzione “nello stesso convegno” che trovate nel blocco di navigazione a destra di ogni relazione. Fate una prova utilizzando il motore di ricerca e mandateci le vostre impressioni!

Nelle ultime newsletter, poi, abbiamo già cominciato a mettere a disposizione alcuni degli interventi o delle presentazioni più interessanti, come vedete, ad esempio, nella rubrica Conversazioni sull’Innovazione di oggi, che riporta alcune pillole estratte dalla lunga e bella intervista fatta da Stefano Rolando al Presidente dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato, Antonio Catricalà. La nostra attività di selezione e pubblicazione continuerà nelle prossime newsletter nella convinzione che, nel mare magno che è la rete, una lettura redazionale dei contenuti può facilitare e promuovere il confronto.

E veniamo, così, al terzo elemento di FORUM PA come piazza “sempre aperta”: la partecipazione di voi lettori. Il nostro sito consente, infatti, di commentare, taggare e votare ogni singolo contenuto pubblicato e, se all’inizio si avvertiva un po’ di diffidenza rispetto a queste nuove possibilità di interazione, le ultime settimane hanno dimostrato che il confronto aperto, non mediato e rispettoso delle basilari norme di educazione è qualcosa che piace e che si autoalimenta. Esempio concreto sono i commenti agli editoriali, sempre molto frequenti e ricchi di spunti ed il dibattito nato a seguito dell’articolo di sintesi sugli interventi del Ministro Brunetta, che, anche dopo essere uscito dall’home page, ha continuato ad essere seguito e partecipato, arrivando a contare oltre 40 interventi.

Per restare in tema di partecipazione Forumpatv, il nostro canale su youtube, continua ad arricchirsi con le video interviste e i commenti dei protagonisti, persone e aziende, raccolti durante e dopo FORUM PA 2008, mentre il nostro gruppo su Flickr ormai conta più di mille scatti realizzati da 17 membri. E a proposito: 17 su 35.000 forse sono un po’ pochini… Dove sono tutti i fotografi amatoriali e non, che abbiamo incrociato durante i quattro giorni in fiera? Coraggio, partecipate ed arricchite questo utile e divertente strumento di condivisione!

Non dimenticate, poi, l’iniziativa Universi pa, il premio dedicato agli studenti universitari, a cui avevamo chiesto di raccontare a modo loro l’edizione di FORUM PA di quest’anno. Sul sito sono disponibili tutti i lavori e, a partire da domani, apriremo il social rating: con il vostro voto contribuirete a selezionare i vincitori che potranno seguire uno stage formativo presso uno dei partner dell’iniziativa.

Chiudiamo questa rapida carrellata segnalandovi un’iniziativa completamente nuova anche per noi: quest'anno a FORUM PA abbiamo introdotto molte novità avviando un processo di rinnovo della manifestazione che ci vedrà impegnati per i prossimi anni. È molto importante, quindi, conoscere le valutazioni, sia di chi ha partecipato, sia di chi ha deciso di non partecipare o che non ha potuto per motivi vari. Si tratta di un questionario personale molto semplice, ma per noi di grande importanza proprio per meglio capire il processo avviato. Dovrebbe essere arrivato la settimana scorsa nelle caselle di posta di tutti gli iscritti alla newsletter, le risposte sono già molto numerose e a breve vi comunicheremo i dati di sintesi. Chiunque non ritrovasse più la comunicazione, o ritenesse di non averla ricevuta può segnalarlo all’indirizzo redazione@forumpa.it .
Nessun voto