Articolo

Pa.i.S. - Partecipa il sociale: a Parma un’esperienza di democrazia elettronica

Le opportunità offerte dal web vanno nella direzione di una maggiore partecipazione e non più solo di un’informazione diffusa. È questa la strada che ha voluto seguire la Provincia di Parma con il progetto Pa.ì.S. – Partecipa il Sociale, iniziativa di e-democracy realizzata dall’Assessorato Politiche Sociali e Sanitarie, insieme a LTT - Laboratorio di Telematica per il Territorio, e cofinanziato dal CNIPA (Centro Nazionale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione) e dal MIT (Ministero per le Innovazioni e le Tecnologie) nel quadro della II fase di attuazione del progetto di “E-government nelle Regioni e negli Enti Locali”, Linea di azione 4.

Con Pa.i.S. le nuove tecnologie sono state utilizzate per promuovere processi decisionali aperti e trasparenti, realizzando una sperimentazione di e-democracy articolata in tre azioni fortemente interconnesse, basate su una tematica - quella dei Giovani - e su obiettivi di servizio comuni, al fine di promuovere e rafforzare la partecipazione dei cittadini alla vita delle istituzioni, favorendo lo scambio di esperienze e di riflessioni fra gli enti locali interessati.

Questa le Azioni sperimentate nell’ambito del progetto:

-         Azione 1: S.P. - Sociale.parma: mantenimento del portale dell’Assessorato e innovazione dello stesso ai fini di una evoluzione verso la partecipazione più attiva dei cittadini;
-         Azione 2: OPPS-P - Osservatorio Provinciale Politiche Sociali “Partecipato”: attivazione di tecnologie per la e-democracy ai fini del potenziamento degli strumenti di indagine e analisi dell’Osservatorio;
-         Azione 3: LAB - Laboratorio di democrazia partecipativa: effettiva sperimentazione di democrazia partecipativa sul ciclo di vita di una specifica politica supportata dalle ICT, attivata in tre comuni della provincia di Parma (Collecchio, Colorno, Fidenza).
 
Il progetto Paìs è stato selezionato dalla giuria del Premio nazionale “La città dei cittadini” 2008 quale miglior buona prassi di promozione della cultura della cittadinanza democratica ideata da una Pubblica Amministrazione.
 
Su Saperi PA il dossier “e-democracy. Quale futuro?”
 
Questa esperienza è stata segnalata dagli iscritti alla community di FORUM PA che hanno partecipato all’'indagine conoscitiva “e-democracy. Quale futuro?”, con cui ha preso il via l’iniziativa PanelPA.
Your rating: Nessuno Average: 3 (1 vote)