Caso

Territori collaborativi e aree rurali: il progetto Sharitories a Calvanico (SA)

“La scelta di Calvanico – racconta Marta Rossato Coordinatrice Sharitories, sul blog di progetto -  non è casuale. Questo piccolo comune di circa 1.500 ettari è, infatti, sede di RuralHub, luogo simbolo di resistenza intelligente e tenace, animatore e catalizzatore di progetti di innovazione sociale in ambito rurale”.

La sperimentazione è nata durante la settimana del Commons Camp (29 giugno – 3 luglio 2015), ospitato proprio da Rural Hub e dedicato alla ricerca e alla co-generazione di idee per reinventare una società del bene comune, a cui hanno partecipato una quarantina tra ragazzi e ricercatori da tutti Italia.  

Dunque, come è andata questa prima “esplorazione” sul campo?

Vi invitiamo a leggere il post di Marta sul blog Sharitories e a farci avere come sempre vostri commenti e spunti.

 

Nessun voto