News

Pieno di #opendata a #FPA2015

Si è parlato di Open Data, quello"fatto bene" e anche quello "fatto male", in questa seconda giornata di FORUM PA 2015. Diversi gli appuntamenti che hanno illustrato le potenziali di un processo di apertura dei dati pubblici. Ecco un breve punto.

La mattina è cominciata con l’evento organizzato da Sose - la società del Ministero dell’Economia e delle Finanze a cui sono stati affidati i fabbisogni standard - per illustrare il nuovo portale OpenCivitas.it e per presentare il potenziale dei dati contenuti. Quanto e come spendono gli enti locali e le Regioni? A parità di spesa quali sono i reali servizi resi da due amministrazioni diverse? Quali sono le variabili che influenzano maggiormente l’aumento della spesa?

Il lavoro su Opencivitas è proseguito, poi, nel pomeriggio con un laboratorio dedicato proprio a conoscere, capire e usare i dati del portale.

All’ora di pranzo, invece, le amministrazioni coinvolte nel progetto Open Data Lazio si sono ritrovare per uno degli incontri in presenza previsti dal percorso formativo. Grande partecipazione ed entusiasmo nel condividere le esperienze di chi è più avanti nel processo di apertura dei dati e chi, invece sta iniziando ora.

 

Infine la giornata si è conclusa con l’evento dedicato ad approfondire il dibattito sul reale valore dell’open data, per distinguere l’open data “fatto bene” e l’open data “fatto male”.

Le registrazioni di tutti gli interventi saranno a brevissimo disponibili su Innovatv.it.

 

Your rating: Nessuno Average: 5 (1 vote)