Espositori informano

FORUM PA 2015: Microsoft Italia e NTTAGIC insieme a supporto del whistleblowing contro i fenomeni corruttivi nella PA

Comunicato stampa. In occasione di Forum PA 2015 Microsoft Italia e il Partner NTTAGIC s’impegnano per contribuire a una crescente trasparenza della Pubblica Amministrazione italiana presentando uno strumento volto a ottimizzare la gestione della pratica del whistleblowing contro i fenomeni corruttivi nella PA: una soluzione web WB Confidential sviluppata da NTTAGIC a partire dalla piattaforma di collaborazione Microsoft SharePoint.

Caso emblematico del valore strategico di questo strumento è quello del CONI, Comitato Olimpico Nazionale Italiano, l’ente pubblico che regola e gestisce le attività sportive nazionali e che, in linea con i principi di trasparenza della PA e i sani valori da sempre legati al mondo dello sport, ha scelto di migliorare la gestione delle segnalazioni di illeciti e di attività fraudolente, puntando sull’innovazione tecnologica. Grazie all’integrazione dell’applicazione WB Confidential nell’intranet dell’Ente è possibile denunciare eventuali violazioni di leggi o regolamenti a danno dell’interesse pubblico tutelando la riservatezza del segnalante. 

WB Confidential è di fatto un portale, basato sulla piattaforma di condivisione delle informazioni e collaborazione SharePoint, che consente di gestire in un’area forum riservata i flussi di comunicazione tra un segnalante anonimo e i responsabili della gestione e del trattamento delle segnalazioni. L’anonimato o la riservatezza sono garantiti da un processo di generazione di credenziali random, che può essere attivato in maniera autonoma da tutti gli utenti della piattaforma. WB Confidential rappresenta uno strumento democratico a disposizione di tutti i dipendenti delle sede centrale e delle sedi territoriali. Inoltre l’attuale obiettivo primario del contrasto alla corruzione – secondo quanto previsto dalla legge 6 novembre 2012 n. 190 che reca le disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella Pubblica Amministrazione – potrà in futuro essere esteso anche a diverse tipologie di segnalazioni e diversi canali in linea con le priorità del CONI.

Oltre a consentire la gestione centralizzata delle segnalazioni anonime, il portale permette alla struttura preposta alla gestione delle segnalazioni di interagire con il segnalante, creando un meccanismo di feedback utile all’approfondimento delle stesse e a scongiurare il rischio di delazione. Per l’ente è inoltre semplice categorizzare le segnalazioni, gestirle nei vari stadi, condividerle con terze parti e avere in ogni momento una visione puntuale della situazione, anche attraverso un’ampia reportistica. 

L’adozione del portale WB Confidential di NTTAGIC basato sulla piattaforma di Collaborazione Microsoft SharePoint, dimostra il costante impegno del CONI per diffondere le pratiche di trasparenza e corretta amministrazione, perché crediamo che i valori positivi dello Sport non debbano mai subire deroghe e al contrario debbano riflettersi sull’organizzazione nel suo complesso. Il principio di trasparenza e buon andamento degli enti pubblici è fondamentale nella tutela dell’interesse collettivo e le attività fraudolente e corruttive devono essere scoraggiate in tutti i modi. E’ fondamentale poter far leva su un meccanismo di segnalazione che tuteli chi denuncia azioni o tentativi di corruzione o altri illeciti. L’innovazione tecnologica può rappresentare un valido alleato garantendo la riservatezza del segnalante attraverso meccanismi informatici”, ha dichiarato Giovanni Malagò, Presidente del CONI.

“La digitalizzazione della PA Italiana è una priorità per il Paese, poiché nel complesso garantisce maggiore efficienza e migliore servizio al cittadino. Sono molteplici le implicazioni per i processi della macchina pubblica e interessante è sicuramente il ruolo chiave in una logica di Prevenzione alla Corruzione. Dopo l’affermazione nel mondo anglosassone, il whistleblowing è un fenomeno che sta prendendo piede anche nel contesto culturale italiano e il caso del CONI dimostra come sia semplice ed efficace integrare strumenti tecnologici a supporto della pratica di segnalazione degli illeciti nel rispetto delle peculiarità della specifica struttura pubblica e del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione. La soluzione WB Confidential del nostro Partner NTTAGIC è stata infatti sviluppata allo scopo di supportare i responsabili anticorruzione nel processo di acquisizione, gestione e analisi delle segnalazioni al fine di prevenire i fenomeni corruttivi. E in una logica di trasformazione della PA verso un modello aperto di collaborazione attiva dei cittadini, è importante la possibilità offerta da questo sistema di raccogliere, conservare e governare le segnalazioni, sia acquisite dal personale interno, sia provenienti dall’esterno”, ha commentato Rita Tenan, Direttore della Pubblica Amministrazione di Microsoft Italia.

Oltre alla soluzione per il whistleblowing, nell’ambito di Forum PA Microsoft presenterà molteplici altre applicazioni per la digitalizzazione della PA e proporrà utili occasioni di approfondimento sui temi “Smart Working”, “Trasparenza, Semplificazione e Sicurezza” e “Dematerializzazione”. La proposta formativa si articolerà allo stand 21C grazie al contributo dei Partner: Gruppo Infor, Proge Software, Softjam, NTTAgic, ETT Solution, Comedata, Bilancio Digitale, Acer, Asus.

Ulteriori dettagli sulle soluzioni Microsoft per la PA sono disponibili alla pagina web: http://www.microsoft.com/italy/pubblicamministrazione/.

***

Fondata nel 1975, Microsoft è leader mondiale nel software, nei servizi e nelle tecnologie Internet per la gestione delle informazioni di persone e aziende. Offre una gamma completa di prodotti e servizi per consentire a tutti di migliorare, grazie al software, i risultati delle proprie attività - in ogni momento, in ogni luogo e con qualsiasi dispositivo. Ogni informazione relativa a Microsoft è disponibile al sito http://www.microsoft.com/italy/ o all’indirizzo msstampa@microsoft.com

Microsoft

Chiara Ronchetti

Corporate PR Manager

chiararo@microsoft.com

Tel: +39 02 7039 2098

Cell: +39 3351262049

 

Burson-Marsteller (ufficio stampa Microsoft)

Maria Abbatescianni

02 72143547

maria.abbatescianni@bm.com

Cristina Gobbo

02 72143543

cristina.gobbo@bm.com

Nessun voto