Espositori informano

Gruppo Infor presenta a Forum PA le app per la Pubblica Amministrazione

Comunicato stampa. Gruppo Infor sbarca a Forum PA al fianco di Microsoft con una suite di applicazioni per le Smart City, agili e veloci per innovare e semplificare la Pubblica Amministrazione. Collaboration.gov, FleetUp, MaintenUp, Target Up le quattro app di Gruppo Infor presentate a Forum PA al fianco di Microsoft: una suite completa, agile e veloce che interviene sui processi interni alla pubblica amministrazione ottimizzando e semplificando procedure, processi, flusso di informazioni e aggiornamento dei sistemi. Quattro applicazioni che costituiscono un nuovo capitolo delle app a disposizione della Pubblica Amministrazione per diventare sempre più smart.

 “Nell’ultimo anno si è riscontrata una forte accelerazione di alcune dinamiche innovative sul territorio, grazie ad elementi strategici come la banda ultra larga e il Mobile, Open e Sharing – ha commentato a margine dell’evento Fabrizio Montali, Presidente di Gruppo Infor– Le città stanno diventando un terreno di innovazione sempre più fertile grazie dalla moltiplicazione dei fattori abilitanti, dallo sviluppo delle reti di nuova generazione alle moltiplicazione delle apps per dispositivi mobili, fino alla diffusione di open data sempre più ricchi e alla sperimentazione dell’utilizzo di nuove forme di condivisione di risorse, tipiche della nascente “sharing economy” e il Gruppo Infor, a fianco di Microsoft, è in prima linea nella realizzazione delle soluzioni più innovative: l’entusiasmo riscontrato a Forum PA ne è la dimostrazione

 Collaboration.gov, già in uso al Comune di Parma e in corso di installazione in altri comuni dell’Emilia Romagna, è un’app basata sulla condivisione documentale e l’automazione dei processi. Tutti i documenti e le attività dei gruppi di lavoro (ad esempio le commissioni comunali e il consiglio comunale) sono disponibili sulla piattaforma Collaboration.gov e ogni utente ha libero accesso alle informazioni che riguardano attività singole e condivise. Una gestione rapida e puntuale di accesso alle informazioni che ha ottimizzato costi di archiviazione, di condivisione e di autorizzazione. La particolare ottimizzazione della gestione degli atti e dei calendari, tra cui le notifiche di convocazione, permette un flusso di informazioni univoco e strutturato, oltre a garantire elevati standard di sicurezza, talvolta superiori ai requisiti richiesti oggi dalla Pubblica Amministrazione.

Dopo l’implementazione di Collaboration.gov al Comune di Parma, i vantaggi sono stati evidenti fin dai primi utilizzi. Primo tra tutti un importante risparmio in termini di totale annullamento dei costi legati agli spostamenti dei messi comunali impiegati per le attività di consiglio, grazie alla possibilità di gestire e condividere tutto da remoto senza necessità di spostamento. Negli uffici si è evidenziato un aumento stimato del 50% della produttività dei team di lavoro che, grazie ad una più veloce condivisione dei documenti e reperibilità degli stessi, hanno potuto dimezzare le dispersioni di tempo legate alle ricerche manuali dei documenti.

FleetUp, la prima nata in casa Infor, è già stata ribattezzata il Fleet Optimizer, la nuova generazione del Fleet Management che evolve la gestione della flotta dei veicoli delle amministrazioni pubbliche in una vera e propria ottimizzazione di risorse, costi e azioni inquinanti. FleetUP infatti ottimizza l’uso dei mezzi non assegnati proponendo agli utenti quelli meno inquinanti e con i consumi più ridotti per il tipo di tragitto, incrocia le prenotazioni consentendo il car sharing interno e gestendo la diverse sedi in modo da evitare fermi macchina e trasferimenti inutili per il ripristino della suddivisione della flotta. Le auto in noleggio a lungo termine, vengono inoltre gestite per rispettare il kilometraggio assegnato senza costi aggiuntivi e all’ingresso di ogni sede sono a disposizione i totem interattivi per le prenotazioni impreviste che intercettano l’auto nelle immediate vicinanze e libera nel più breve tempo possibile.

Nell’epoca dello sharing, infine, non poteva mancare l’estensione più ampia del car sharing: enti pubblici dello stesso territorio, utilizzando FleetUP, possono addirittura incrociare le proprie esigenze di mobilità condividendo, ad esempio l’auto che preleva il personale in stazione o il viaggio dei propri dirigenti verso l’aeroporto.

I riconoscimenti del settore non hanno tardato ad arrivare: AIAGA l’associazione dei fleet manager italiani, ha infatti assegnato a Chiesi Farmaceutici, il premio di fleet manager dell’anno anche grazie all’installazione di FleetUp in tutte le sedi dell’azienda.

MaintenUp - infine - è l’ultima nata in casa Infor, ma sta già destando l’entusiasmo degli addetti ai lavori. Un’applicazione interamente pensata per programmare, gestire e ottimizzare le attività di manutenzione delle società e strutture pubbliche (esempio multiutility, scuole, ospedali,  AUSL, musei, impianti sportivi ecc…) su qualsiasi tipo di impianto. L’applicazione è composta da due interfacce principali.

La prima è un CMS completo che permette alla multiutility di definire gli utenti, inserire le tipologie di intervento, i parametri con cui devono essere effettuati e persino di associare la documentazione relativa, come ad esempio i manuali di istruzioni, diagrammi di flusso e schede tecniche. Tutte le attività vengono inoltre registrate e visualizzate sottoforma di reportistica personalizzabile, sotto forma di diagrammi di Gantt, grafici e tabelle che riassumono il lavoro svolto.

La seconda interfaccia utente è dedicata agli addetti alla manutenzione che eseguono gli interventi. Accessibile da qualsiasi dispositivo mobile, tablet o smartphone, permette agli addetti alla manutenzione di visualizzare le attività di loro competenza, la documentazione tecnica e tutte le informazioni necessarie per eseguirle. Durante l’intervento, i tecnici possono inserire informazioni riguardanti l’esito del lavoro effettuato con relativo report descrittivo e fotografico.

TargetUp è il rivoluzionario servizio di digital signage interattivo e analisi dell’audience, basato sull’infrastruttura cloud di MS Azure, che grazie ad una telecamera individua genere ed età delle persone mentre queste osservano un monitor e permette di determinare e distribuire i contenuti del Digital Signage in modo mirato e non più generico. Grazie ad un pannello di controllo di semplice gestione si potranno definire diversi contenuti sulla base delle caratteristiche della persona e del contesto a cui dovrà essere associata, garantendo quindi una più strategica ed efficace comunicazione. Interpretando in modo intelligente i dati statistici prodotti da TargetUp e i diversi parametri che compongono domanda ed offerta, si potranno consolidare modelli di comunicazione nuovi, indirizzati all’evoluzione della condivisione sempre più rapida ed attiva delle informazioni e la proposta di Servizi che arrivino nella corretta direzione rispondendo a benefici reali ed immediati.

Recenti studi hanno dimostrato che una comunicazione mirata basata su un’analisi dettagliata della platea, permette di aumentare dal 20 al 40% l’efficacia del messaggio fornito sul monitor.

TargetUp è un ottimo strumento di comunicazione nell’ambito dei servizi alla persone (sanità, sociale) della cultura (musei, teatri) turismo (punti informativi, monumenti, ecc.).

Integrazione, ottimizzazione, risparmio e produttività: grazie all’adozione delle tecnologie Microsoft, fortemente integrate tra loro e oggi facilmente accessibili anche in cloud grazie a Microsoft Azure, Gruppo Infor è in grado di rendere rapidamente disponibili le proprie applicazioni in tempi rapidissimi e senza investimenti iniziali in infrastruttura grazie all’erogazione degli applicativi in modalità “Software As A Service”.

Un ulteriore semplificazione e ottimizzazione dei costi a garanzia di progetti di successo.

GRUPPO INFOR

Infor nasce nel 1990, la sua missione è quella di soddisfare le esigenze delle imprese e della Pubblica Amministrazione nei diversi ambiti dell’Information Technology, non solo come rivenditori di infrastrutture hardware e software ma soprattutto come consulenti in grado di affiancare i clienti con un elevata professionalità garantendo una gamma completa di servizi.

Infor è in grado di gestire i sistemi informativi, dalle infrastrutture, alle applicazioni e alla formazione, garantendo il massimo ritorno dell’investimento nel minor tempo possibile. Presente sul territorio con 4 sedi (Parma, Bologna, Reggio Emilia e Piacenza), un organico di oltre 100 collaboratori e un fatturato di oltre 15 Mil.€, Infor è il partner IT di riferimento per le aziende e la Pubblica Amministrazione.

Your rating: Nessuno Average: 5 (4 votes)