Espositori informano

PAY-BOX protagonista del prossimo FORUM PA 2015

Comunicato stampa. PAY-BOX approda al FORUM PA, l’appuntamento annuale dedicato alla promozione e alla valorizzazione di politiche pubbliche, soluzioni innovative e non solo. Da Martedì 26 a Giovedì 28 Maggio presso il Palazzo dei Congressi di Roma EUR la Pubblica Amministrazione farà il punto della situazione sui processi di innovazione e semplificazione avviati o da avviare e su diversi altri temi e si confronterà con le imprese e i cittadini sui relativi temi chiave.

Leggendo la mission di FORUM PA non potevamo mancare all’appuntamento portando anche noi un valido contributo nella direzione di far diventare l’Italia “un Paese dove ci sia l’opportunità di un benessere equo e sostenibile per tutti e una nuova PA (digitale) utile a questo Paese che vogliamo e che produca valore per i cittadini e le imprese” (obiettivo FORUM PA).

PAY-BOX sarà presente all’evento presso lo Stand 27F (fronte Telecom Italia) dove lo staff commerciale e i Soci fondatori accoglieranno i numerosi visitatori mostrando la soluzione innovativa ideata anche attraverso video e materiale illustrativo vario. Inoltre Mercoledì 27 alle 9,30 Pay-Box aprirà il Congresso sui pagamenti elettronici con un video di presentazione girato proprio presso i Comuni Clienti.

Tra gli eventi Pay-Box inseriti nel programma congressuale del FORUM PA segnaliamo inoltre due interessanti workshop dal titolo “PAY-BOX: la soluzione più semplice e sicura per la gestione e l’incasso dei tributi locali. La soluzione a garanzia e tutela del cittadino e del Comune” (Mercoledì 27 ore 15,00/16,00; Giovedì 28 ore 10,00/11,00).

PAY-BOX: la soluzione più semplice e sicura per la gestione e l’incasso dei tributi locali. La soluzione a garanzia e tutela del cittadino e del Comune.Pay Box è una piattaforma gestionale evoluta che consente di gestire ed incassare i servizi Comunali e i tributi locali in modo semplice, economico, diretto e in totale sicurezza. Grazie alla tecnologia PAY BOX i cittadini possono pagare in contanti (o con strumenti elettronici) presso pubblici esercizi (es. tabaccherie, edicole, “negozi di vicinato”, ecc.) opportunamente abilitati oppure on-line dal pc di casa o in mobilità tramite l’applicazione Pay-Box.

L’accesso in sicurezza alla piattaforma permette inoltre al Comune di poter consultare la situazione aggiornata in tempo reale.

Il denaro è riversato immediatamente al Comune attraverso il sistema interbancario. Per ogni pagamento, infatti, il sistema genera un bonifico bancario in tempo reale presso la  Banca tesoriera del Comune, rilasciando le apposite ricevute personalizzate con il logo del proprietario del credito (Comune, Ente, ecc.) e il riferimento univoco dell’'operazione (CRO).

Con Pay-Box il Comune incassa quindi in modo diretto e immediato i propri crediti e dispone di un “cruscotto” costantemente aggiornato in ordine ai pagamenti effettuati dai cittadini. Semplifica quindi i processi e consegue notevoli risparmi in ordine alla riorganizzazione delle risorse interne. Riduce inoltre i costi di postalizzazione, quelli relativi alla gestione degli insoluti e aumenta la propensione al pagamento (presso gli sportelli PAY-BOX infatti i cittadini possono ricevere assistenza e pagare tutti i giorni, compreso il sabato e la domenica).

Pay-Box è quindi un sistema in grado di creare una vera e propria “rete sociale”: aiuta il cittadino ad adempiere al meglio i propri doveri, aiuta il pubblico esercizio ad ampliare i servizi offerti e a “non chiudere l'attività” ed avvicina concretamente la PA al Cittadino.

Nessun voto