Articolo

Call Competenze digitali: l’AgiD cerca progetti per la Coalizione nazionale

Fino al 18 maggio prossimo l’AgID accoglierà le candidature di progetti che vogliono entrare a far parte della Coalizione nazionale per le Competenze digitali. Chi ritiene di avere un progetto aderente agli obiettivi della Coalizione (ovvero promuovere l’alfabetizzazione digitale di cittadini, imprese e PA), può inviare una breve descrizione, specificando la categoria alla quale si rivolge, l’età dei destinatari, le tempistiche di attuazione e le risorse complessive. I progetti più interessanti verranno presentati il 28 maggio prossimo a FORUM PA 2015. 

Sono 100 i soggetti che ad oggi sono entrati a far parte della Coalizione Nazionale per le Competenze Digitali e 16 i progetti specifici di alfabetizzazione digitale raccolti e pubblicati sulla nuova piattaforma competenzedigitali.agid.gov.it che è on line da circa un mese: uno spazio virtuale pensato per la gestione e il monitoraggio dei risultati dei progetti stessi. Ora l’AgID, che promuove la Coalizione nazionale, vuole ampliare sempre di più il numero di adesioni, in modo da favorire lo scambio di esperienze e il riutilizzo di buone pratiche, visto che tra gli obiettivi della Coalizione c’è proprio la diffusione di iniziative di alfabetizzazione digitale per cittadini, imprese e dipendenti pubblici. In Italia, infatti, sono troppi i cittadini che ancora non hanno mai usato Internet: circa il 40% non possiede un computer e non sa mandare una e-mail né pagare un bollettino on line. Questo a fronte di una domanda di competenze digitali che continuerà ad aumentare nei prossimi anni, diventando la vera sfida per la modernizzazione e la capacità di competere del Paese.

Per questo l’AgiD ha lanciato una Call for proposals: fino al 18 maggio prossimo alle ore 12, tutti i soggetti che ritengono di rispondere agli obiettivi della “Strategia della Coalizione Nazionale per le Competenze Digitali 2015” - il documento pubblicato a marzo scorso dall’AgID dopo una fase di consultazione pubblica - possono partecipare alla Call. Basta inviare a competenzedigitali@agid.gov.it una breve descrizione del progetto (tre-quattro slide di presentazione), evidenziando la categoria alla quale si rivolge (impresa-PA-cittadini) e specificando l’età dei destinatari, le tempistiche di attuazione e le risorse complessive destinate al progetto. Le proposte verranno valutate da AgID e, nei mesi successivi, saranno affiancate con attività di mentoring da parte del Comitato tecnico scientifico e potranno entrare nella Coalizione.

I progetti partecipanti alla Call e giudicati più aderenti alla Strategia, saranno presentati il 28 maggio prossimo a FORUM PA 2015, nel corso del convegno sulle Competenze digitali. È già possibile iscriversi all’evento.

Nessun voto