Unione doganale e mercato unico: dall’approvazione delle norme ad un mercato realmente concorrenziale

Sergio Veroli, in rappresentanza di Federconsumatori, auspica che dopo l’approvazione delle norme che tutelano la sicurezza e la qualità dei prodotti e, quindi, la sicurezza dei cittadini, si metta mano alla costruzione di un mercato realmente concorrenziale, soprattutto nel settore dei servizi, e ad un sistema di controllo che funzioni. Il Trattato Europeo che costringe tutti i Paesi alla concorrenza, anche nei settori ex-pubblici, di fatto in Italia ha dato vita alle privatizzazioni ma non alle liberalizzazioni. Spesso, infatti si è passato da monopoli pubblici ad oligopoli privati e ciò rappresenta un forte ostacolo alla tutela dei consumatori.

Nessun voto

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno