Un risposta strutturale per l’adeguatezza del sistema previdenziale del futuro

Maurizio Petriccioli propone una riflessione sull’importanza, nelle riforme del  1995, della decisione di salvaguardare la presenza pubblica nel sistema previdenziale e sulla necessità di aprire una discussione condivisa per costruire il sistema del futuro. Un sistema che vada nella direzione di una omogeneizzazione di tutte le contribuzione. Il concetto “oneri uguali e uguali diritti” è infatti per Petriccioli l’unico che potrà garantire equità pensionistica un domani, stante la necessità di sostenibilità del sistema, e che potrà eliminare quelle sacche di illegalità che ancora rimangono.

Your rating: Nessuno Average: 2 (1 vote)

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno