Un lavoro di sistema per le Pari Opportunità

Alessandra Servidori analizza come la situazione degli Organismi che presidiano le politiche di pari opportunità sia eccessivamente polverizzata ed afferma la necessità di serrare le fila, riorganizzare ed unificare. A questo proposito il lavoro da fare sulla riforma del pubblico impiego è quello – dice la Servidori – di inserire strumenti di riconoscimento del lavoro di cura come valore sociale. Per far questo bisogna pensare ad una forma di risarcimento in itinere e non ex-post valorizzando il lavoro di cura con strumenti di contribuzione figurativa a carico del sistema fiscale generale attingendo le risorse dal capitolo “assegni familiari” del bilancio dell’INPS.
Nessun voto

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno