Sicurezza e privacy: le soluzioni adottate dall’Arma dei Carabinieri

 Il Generale Lavacca illustra che cosa vuol dire per l’Arma fare sicurezza partecipata. Quella proposta nell’intervento è un’ottica che coniuga i principi della condivisione, del coinvolgimento e della compartecipazione ad una particolare attenzione verso le possibilità offerte dalle nuove tecnologie, soprattutto in termini di presidio del territorio e di interconnessione tra soggetti tutelanti. Nella seconda parte dell’intervento, Lavacca affronta il tema del rapporto tra sicurezza e privacy illustrando le proposte dell’Arma in relazione al trattamento dei dati per finalità operative e il contributo offerto alla redazione deI provvedimenti. Comunque, conclude il Generale, più il punto di equilibrio tra le due esigenze si avvicina alla sicurezza e più il territorio è sicuro, più si avvicina alla privacy e più incognite ci sono da questo punto di vista. 

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno