Sapere organizzativo e fattori istituzionali. Quali opportunità e quali vincoli all’istituzionalizzazione della valutazione

 Mita Marra analizza le problematiche relative alla strutturazione degli OIV nella PA italiana alla luce della sua esperienza di valutazione alla Banca Mondiale e in altre importanti strutture internazionali. La questione centrale è il modo in cui le informazioni acquisite con la valutazione possono portare  a un miglioramento del rendimento della macchina organizzativa. Perché questo avvenga bisogna costruire legittimazione istituzionale dei valutatori rispetto alle linee di responsabilità formali e informali interne agli enti. Le funzioni di valutazione acquistano legittimità principalmente attraverso la gestione autonoma delle risorse, la selezione indipendente degli studi tematici, le scelte riguardo alla raccolta dei dati e le modalità di redazione dei rapporti finali.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Anteprima