RIPAM: una modalità innovativa di reclutamento per rinnovare la PA

Riqualificare gli apparati burocratici, aumentare la produttività del lavoro pubblico e migliorare la qualità dei servizi: questi i principi base per il rinnovamento della Pubblica amministrazione. Il Progetto RIPAM, nato come modalità innovativa per il reclutamento del personale della PA, potrebbe offrire spunti e strumenti per attuare questo rinnovamento. Ma come sfruttare al meglio questa opportunità, evitando la dispersione delle energie e delle capacità del personale uscito dai corsi-concorsi RIPAM? Ecco alcune proposte: puntare non solo sulla formazione in fase di selezione del personale, ma anche sulla formazione permanente dei lavoratori; valorizzare i saperi già presenti all’interno dell’ente; ridurre le difficoltà di inserimento dei nuovi lavoratori, agevolando la comprensione del funzionamento degli apparati burocratici; non disperdere le risorse, ma concentrare quelle con una specifica formazione nei settori strategici dell’ente.
Your rating: Nessuno Average: 4 (3 votes)

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno