Riduzione gas serra: entrano in scena le Regioni

Un breve intervento di Diego Gavagnin introduce il convegno “Obiettivo 20-20-20: ruolo delle regioni e degli enti locali”. In particolare, si accenna al “burden sharing” regionale italiano, introdotto dall’ultima Legge finanziaria, ovvero la decisione di suddividere tra le Regioni gli oneri per il raggiungimento, entro il 2020, dell’obiettivo del 20% di fonti energetiche rinnovabili. Prossimo passo: definire in maniera concordata gli obiettivi delle singole Regioni, che sommati daranno il totale dell’obiettivo nazionale, da raggiungere per rispettare la soglia stabilita dalla UE. Con il “burden sharing” si conferma, quindi, un percorso di “federalismo energetico” già avviato dagli anni Novanta, che porta ad affidare alle Regioni obiettivi concreti secondo il principio per cui ciascuno deve farsi carico delle proprie responsabilità.
Nessun voto

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno