Pubblico impiego: le prospettive delle contrattazione

Come intervenire sulle regole della contrattazione del pubblico impiego e sull'impostazione emersa dall'accordo sul costo del lavoro del 1993? Il primo aspetto da prendere in considerazione è quello dei tempi, attualmente troppo dilatati: la biennalità retributiva e la quadriennalità normativa, con il sistema del recupero sul tasso d'inflazione programmato, hanno creato una serie di difficoltà oggettive, con conseguenze anche sulla possibilità di gestire correttamente la produttività. L'ulteriore partita da affrontare è quella del secondo livello di contrattazione, che dovrebbe valorizzare la produttività, mentre attualmente molte delle risorse del secondo livello vanno a coprire altri aspetti, come le progressioni, che sono cosa diversa dalla produttività e riguardano un percorso di sviluppo professionale interno del singolo dipendente.

Your rating: Nessuno Average: 2 (1 vote)

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno