Percorsi di attuazione della rivoluzione meritocratica e di quella digitale

Perché se le Pubbliche Amministrazioni italiane contengono straordinarie risorse di competenze e di dedizione la qualità media dei servizi e delle prestazioni è scarsa? Franco Bassanini sostiene che la questione vada affrontata applicando due rivoluzioni: quella digitale e quella meritocratica. Il problema a suo avviso non è quello di fare un’altra riforma normativa ma di garantire l’attuazione di norme già esistenti per informatizzare i servizi e le prestazioni (riorganizzando radicalmente le Pubbliche Amministrazioni) e per assegnare ai dirigenti pubblici gli stessi obblighi e gli stessi diritti che hanno i privati datori di lavoro e i capi del personale nelle aziende private.

Nessun voto

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno