Pensiero Laterale: i concetti, le tecniche, l’applicazione

In una società dell’informazione, qual è quella in cui viviamo, la creatività è fondamentale. La creatività non è solo un talento naturale ma un’abilità che si può apprendere. Il cervello consente alle informazioni in arrivo di formare schemi. Tutti i sistemi così schematizzati sono asimmetrici. Il Pensiero Laterale ci consente di contraddire questi schemi invece di seguirli passivamente. Le tecniche formali del pensiero laterale possono essere apprese così come si impara la matematica. Gli strumenti possono inoltre essere usati in maniera formale e deliberata. Il brainstorming è un approccio ormai superato alla creatività e neanche particolarmente efficace. Il metodo dei Sei Cappelli è molto più rapido ed efficace. Ed è attualmente molto diffuso nel mondo.
Your rating: Nessuno Average: 1 (1 vote)

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno