Ma chi me lo fa fare !?

Il sistema operativo della PA è rimasto ancora troppo ancorato alla cultura dell'adempimento invece che a quella del risultato, i lavori procedono quasi sempre per somma di procedure e raramente per processi trasversali alle diverse articolazioni organizzative, i servizi sono strutturati in funzione di chi ci lavora e non di chi li usa, i cambiamenti ci sono ma sono ben al di sotto delle aspettative degli utenti....... In sintesi l'innovazione normativa e contrattuale sembra esserci stata ma l'operatività è scarsa e la doppia velocità con la quale viaggiano il settore privato e quello pubblico è ancora stridente e, spesso, fattore di contrapposizione sociale. I motivi sono diversi ma, in questa sede, ci si vuole soffermare su uno dei tanti che, essendo scomodo, è spesso oggetto di narcosi nella comunicazione: a prescindere da spinte motivazionali personali, che interesse ha il lavoratore pubblico ad essere pro-attivo ? Quali sono le aree di intervento sulle quali concentrarsi perché si possa contare su attenzione e ''passione'' mediamente sostenibili nel tempo ?
Your rating: Nessuno Average: 0 (1 vote)

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno