Le prospettive del pubblico impiego

Michele Gentile propone, per i contratti del pubblico impiego, di ripartire dal Memorandum del 2007 perché ancora nulla è stato fatto per attuare quello che lì c’era scritto. Egli ritiene che in tema di precariato nell’Amministrazione Pubblica si siano fatti degli abusi e che la Finanziaria del 2008 a proposito abbia contenuto dei disegni tra di loro contraddittori. Il sindacato – dice il Coordinatore CGIL – non ha nessuna intenzione di difendere i cosiddetti “fannulloni” ma rifiuta la proposizione dei problemi tramite spot che inesorabilmente decadono quando si deve seriamente lavorare con la strumentazione a disposizione.
Nessun voto

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno