L'alleanza per l'occupazione al femminile.

Alessandra Servidori spiega come il tema dell'occupazione femminile sia all'ordine del giorno dei lavori di governo. Si è infatti costituito al riguardo un'alleanza interministeriale, grazie ad gruppo di che comprende i dicasteri del Lavoro, delle Pari Opportunità e della Pubblica Amministrazione, che lavora a tempo pieno sul tema, con l'aiuto delle associazioni, i cosiddetti corpi intermedi, secondo quello che è il concetto di sussidiarietà. Impegnata al riguardo anche la Commissione europea, con l'obiettivo di definire la strategia da qui al 2020
La Consigliera nazionale di parità effettua quindi una carrellata sugli ultimi provvedimenti adottati sul tema dall'Esecutivo tra cui: la Commissione Consultiva prevista dal Testo Unico 81 sulla prevenzione e sicurezza sul lavoro; il collegato al lavoro; la legge Brunetta, su cui è stata inserita una serie di commi riguardanti in particolare i cinque punti del piano Sacconi-Carfagna Italia 2020, che affida alla Consigliera di parità il compito fondamentale di gestire l'Osservatorio sulla contrattazione, che è diventato poi lo strumento primario dell'accordo tra ministero del Lavoro e parti sociali del 7 marzo; l'accordo Stato-Regioni del 21 aprile sugli ammortizzatori sociali; l'apprendistato sui 3 livelli; la Carta Pari Opportunità voluta dai ministri Sacconi e Carfagna.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno